CONDIVIDI

Cosa fare se si desidera avere un bambino ma, nonostante ci mettiamo d’impegno, il bimbo non arriva?

Molte donne desiderano rimanere incinta, avere un bambino da amare e crescere con il proprio compagno.
Spesse volte, però, il concepimento non sembra cosa facile e i motivi possono essere molteplici dall’età avanzata a disfunzioni del metabolismo e degli ormoni.
Cosa fare quindi se il problema riguarda una scarsa attività ovarica?

La risposta è semplice: La giusta attività fisica, una corretta alimentazione e la messa al bando di fumo, alcool e sostanze nocive, aumentano le possibilità di concepimento.

Attività fisica giusta per concepire

Partiamo dall’attività fisica e diciamo subito che una vita sedentaria non aiuta affatto il concepimento.
Camminare o andare in bicicletta può aumentare di molto le probabilità di rimanere incinta ed è proprio questo il segreto per le donne che vogliono avere un bambino: una leggera attività fisica, un po’ di moto.
Insieme però ad una sana attività fisica vi deve essere anche una corretta alimentazione.

Alimentazione per concepire

Al giorno d’oggi è sempre più complicato assumere le sostanze nutritive essenziali a causa degli alimenti sempre più lavorati e impregnate di sostanze tossiche (come pesticidi).

L’alimentazione per avere un bambino deve essere basata soprattutto su cibi ricchi di vitamina C, acido folico, ferro e omega 3. La frutta secca , ad esempio, è considerata tra gli alimenti essenziali per un’alimentazione che favorisca la fertilità!

Il consiglio è di scegliere frutta secca e semi oleaginosi nella forma cruda – dunque, non tostati – per beneficiare del loro contenuto di zinco, omega 3 e vitamina E.
Assumi carboidrati complessi come pane e pasta e bandisci quelli semplici come biscotti, bevande gassate, marmellate e gelatine.
Nella tua alimentazione non possono mancare infine  le  proteine che sono catene di amminoacidi che hanno un ruolo importantissimo anche nella fertilità.

Mi riferisco a proteine di origine vegetale, legumi in pole position, da prediligere rispetto a quelle animali. Fagioli, lenticchie, piselli sono proteici, ma anche ricchi di zinco, che favorisce l’impianto del feto.

Alimentazione e ovaio policistico

Se avete l’ovaio policistico le cose si complicano ma nulla è impossibile, ricordatelo.

Se avete qualche cisti ovarica consiglio di comprare il Chirofol, un integratore che contiene acido folico e inositolo.

L’inositolo depura il fegato ed è insulino-resistente favorendo quindi il concepimento.
Bisogna ricordare che tra le cause metaboliche l’insulino-resistenza svolge un ruolo chiave.

N.B Grazie all’insulina il corpo permette di regolare la glicemia entro limiti accettabili per aiutare sia cervello, muscoli e fegato a lavorare bene e costantemente. Quando ne produciamo molta, l’organismo mette in atto strategie di difesa in cui i tessuti prendono solo la quantità di ormone che interessa, mentre il resto lo rilasciano liberamente nell’organismo con una conseguente iperinsulinemia compensatoria.

E’ un integratore costoso (22 euro circa e contiene 20 pasticche) da assumere una volta al giorno.

Non si compra dietro prescrizione medica in quanto rappresenta un semplice coadiuvante della dieta alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.