CONDIVIDI

Eliminare la cellulite con la dieta

Sono davvero molto poche le donne al mondo che non soffrono di cellulite. La maggior parte purtroppo deve fare i conti con questo fastidioso inestetismo. Se avete provato di tutto per risolvere questo problema, ma con scarsi risultati, provate allora la dieta anti cellulite. Grazie a questo regime alimentare, unito ad un po’ di esercizio fisico, potrete perdere fino a 4 chili in un settimana, e combattere un volta per tutte la cellulite. 

Stadi della cellulite

Tutti ne parlano, ma in pochi la conoscono davvero. Ecco perché in questo articolo vi raccontiamo qualcosa di più su di lei, la nemica giurata di tutte le donne. Forse non molti sanno che la cellulite si divide in quattro stadi. 

Il primo stadio viene chiamato edematoso. Questo stadio, è caratterizzato da un ristagno di liquidi che può essere visto ad occhio nudo solo se si preme la pelle

Il secondo stadio, invece è quello in cui si iniziano a vedere noduli ed avvallamenti, e le zone che vengono più colpite sono gambe, braccia e glutei. 

Nel terzo stadio questi noduli non solo sono evidenti, ma toccandoli possono fare anche male. 

Infine abbiamo il quarto stadio, che interessa perlopiù le persone obese in quanto si noduli che avvallamenti fanno la loro comparsa in molte zone del corpo. 

Menù esempio di dieta anti cellulite

Seguendo una dieta di questo tipo, abbinata come accennato pocanzi anche ad una corretta attività fisica, i risultati saranno visibili dopo già una settimana. Vediamo quindi un menù esempio di questa dieta. 

Lunedi

Colazione: 200 ml di latte vegetale oppure un tè, 4 fette biscottate integrali, 150 grammi di frutta (a scelta tra agrumi, frutti di bosco e ananas);
Spuntino: frutta fresca;
Pranzo: 80 grammi di pennette al pomodoro, insalata mista;
Merenda: frutta a scelta tra agrumi, frutti di bosco e ananas
Cena: insalata mista, 2 uova sode.

Martedì

Colazione: un vasetto di yogurt magro, 4 biscotti integrali, un frutto;
Spuntino: succo di mirtillo senza zucchero;
Pranzo: 80 grammi di riso con zucchine, insalata mista;
Merenda: una mela;
Cena: 200 grammi di merluzzo o platessa al vapore, verdure miste cotte al vapore, 30 grammi di pane integrale.

Mercoledì

Colazione: un tè, 4 biscotti secchi ai cereali, 150 grammi di frutta di stagione;
Spuntino: frutta,
Pranzo: minestrone di verdure, zucchine lesse;
Merenda: un vasetto di yogurt magro;
Cena: 120 grammi di vitello alla piastra, verdure miste grigliate, 30 grammi di pane integrale.

Giovedì

Colazione: 200 ml di latte vegetale con due cucchiai di cereali, frutta fresca.
Spuntino: frullato di frutta;
Pranzo: minestra di lenticchie, insalata mista;
Merenda: succo di ananas;
Cena: 150 grammi di pollo alla griglia,insalata mista,30 grammi di pane integrale.

Venerdì

Colazione: un vasetto di yogurt magro,4 biscotti integrali, ananas.
Spuntino:frutta fresca,
Pranzo: 80 grammi di pennette al pomodoro, insalata di lattuga e pomodori;
Merenda: una mela;
Cena: 200 grammi di sogliola al vapore, insalata mista, 30 grammi di pane integrale.

Sabato

Colazione: 200 ml di latte vegetale, 4 fette biscottate integrali,1 mela;
Spuntino: succo di ananas senza zucchero;
Pranzo: 120 grammi di petto di tacchino alla piastra, insalata mista,
Merenda: spremuta di arancia,
Cena: zuppa di legumi, verdure miste alla griglia.

Domenica
Colazione: un vasetto di yogurt magro, 4 biscotti, 150 grammi di kiwi;
Spuntino: succo di mirtillo senza zucchero;
Pranzo: 200 grammi di pesce al vapore, piselli, 30 grammi di pane integrale;
Merenda: spremuta di arancia, 2 fette di ananas.
Cena: 150 grammi di bresaola, insalata mista, 20 g di pane integrale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.