CONDIVIDI

Cause

Tra le principali cause della diarrea mattutina ci sono:

  • fattori emotivi: stress e ansia sono i fattori emozionali che più comunemente possono generare disturbi intestinali come forma di somatizzazione;
  • dieta: un regime alimentare non equilibrato può portare irritazione o infiammazione dell’intestino;
  • allergie e intolleranze alimentari;
  • farmaci: alcuni farmaci possono avere come controindicazione disturbi intestinali.

Rimedi

Innanzitutto è opportuno seguire un regime alimentare che tenda ad escludere cibi diarrogeni come il latte e i suoi derivati, i fritti, il caffè, le bevande troppo fredde e gli alimenti ricchi di grassi che risultano difficili alla digestione. È consigliabile anche limitare il consumo di verdura.

Al mattino dunque per la prima colazione occorre sospendere il rituale caffè e latte ed evitare anche gli yogurt e i cereali; sì invece a tè – in dosi moderate – e biscotti secchi, o una fetta di pane con poca marmellata.

Occorre reintegrare i liquidi bevendo acqua a temperatura ambiente e reintegrare anche la flora intestinale attraverso specifici integratori pro-biotici e fermenti lattici.

La soluzione è sempre quella di rivolgersi al proprio medico o di consultare un gastroenterologo specializzato nei disturbi dell’intestino.

Anche se la diarrea mattutina si presenta senza dolore, è preferibile prestare l’adeguata attenzione se gli episodi di diarrea diventano molto frequenti, potrebbe infatti trattarsi di patologie più complesse come il colon irritabile.

Può accadere di avere episodi di diarrea mattutina in gravidanza: è facile che le future mamme soffrano di questi disturbi soprattutto durante i primi mesi di gestazione, quando sono frequenti anche le nausee mattutine e gli ormoni contribuiscono a generare uno stato fisico più “scombussolato”.

Anche in questi casi la soluzione è bere acqua per ripristinare una buona idratazione dell’organismo reintegrando i liquidi e soprattutto i sali minerali CONTINUA

FERMENTI LATTICI CONTRO DIARREA

DIARREA DEL VIAGGIATORE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.