CONDIVIDI

depilazione con il filo

In questa tecnica di depilazione il filo è posizionato tra le dita a forma di una spirale, l’altra estremità è legata al collo dell’estetista in modo che possa far leva ed eliminare i peli in qualsiasi parte del corpo. Il pelo viene così tolto  dalla radice , diventando più debole con il tempo.

Un metodo che richiede pazienza e grande capacità manuali. Il risultato però è ottimo e garantito.

Una valida alternativa alla classica ceretta in grado di rimuovere i peli in eccesso  senza irritare la cute  e senza stressarla.

Può essere praticata su ogni tipo di pelle,  perché il filo permette di non dover applicare creme o cere sull’epidermide, strappando poi il pelo con forza.

Anche chi soffre di iperalimentazione cutanea può usare il filo, perché non c’è nessun vero contatto con la pelle.

La depilazione con il filo non ha controindicazioni, come la comparsa di bollicine, brufoli o peli incarniti. Inoltre è indicata quando si è  dirette in spiaggia, perché non dovremo aspettare 24/48 ore, come accade con la classica ceretta.

15 COMMENTI

  1. io conoscevo un ragazzo egiziano ke lavora in un salone di parukkiere e lui mi faceva le sopraciglia in questo modo…. spettacolare indolore senza rossore the ceretta il top insomma…il salone è kiuso è nn so + dove andare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.