CONDIVIDI

Dear Jack tour

Che i Dear Jack sarebbero stati la rivelazione dell’estate 2014 lo si era capito fin da subito. Nonostante la mancata vittoria ad Amici, la loro popolarità tra i giovani era già alle stelle, e il premio della critica ricevuto al termine del percorso nel talent show di Maria De Filippi ha confermato il gradimento anche da parte degli addetti ai lavori.

Dureranno o scompariranno nel giro di qualche mese? Non possiamo saperlo in anticipo, ora si può solo dire che questa giovanissima band è al centro del panorama musicale italiano: il loro album “Domani è un altro film – Prima parte” è tornato al vertice della classifica dei cd più venduti per la settima volta ed è il disco più venduto in Italia nel primo semestre del 2014 con oltre 100 mila copie.

Dopo aver aperto i concerti dei Modà, come fortemente voluto dal leader Kekko Silvestre, i Dear Jack si stanno preparando per il loro primo tour in giro per l’Italia. Venduti in pochissimo tempo i 30 mila biglietti messi a disposizione dei fan, la band ha deciso di aumentare le tappe previste inizialmente, aggiungendone altre sette.

Le date in questione sono: il 5 ottobre all’Unipol Arena di Bologna, il 12 al Pala Evangelisti Perugia, il 19 al Pala Sele di Eboli, il 16 novembre al Pala Terdoppio di Novara, il 30 al 105 Stadium di Rimini, il 7 dicembre al Pala EIB di Brescia e infine il 21 alla Fiera di Padova.

Tappe che si aggiungono a quelle già annunciate: 4 ottobre a Forlì, 5 a Bologna, 11 a Roma, 12 a Perugia, 18 a Napoli, 19 a Eboli, 25 a Milano. A novembre: l’1 a Bari, l’8 a Pescara, il 15 a Genova, il 16 a Novara, il 22 ad Acireale (CT), il 29 ad Ancona, il 30 a Rimini. A dicembre: il 6 a Mantova, il 7 a Brescia, il 13 a Torino, il 20 a Firenze, il 21 a Padova.

Tutti quelli che acquisteranno all’interno del palazzetto una copia dell’album riceveranno un pass per poter incontrare la band e farsi autografare il poster contenuto all’interno del disco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.