CONDIVIDI

I-crampi-notturni_o_gdo

Il caso dei crampi notturni è  fastidioso e interessa soprattutto cosce, polpacci e gambe.

Queste contrazioni creano paura e difficoltà nella fase che precede il sonno.  Le cause possono essere differenti.

Bisognerebbe evitare di restare seduti per molto tempo durante il giorno ma anche di svolgere un’attività fisica molto intensa.

A fine giornata, poi, dovremmo imparare a rilassare i muscoli con un po’ di stretching.

A volte il motivo può essere legato anche un’eccessiva disidratazione e, quindi, soprattutto in estate, quando si suda di più potrebbero essere necessari degli integratori di potassio e magnesio.

Questo fenomeno è molto frequente  in gravidanza a partire dal settimo mese per una modifica della circolazione venosa nelle donne.

E’ bene, dunque, attenersi ad una dieta ricca di calcio, potassio, magnesio, di vitamina A e di vitamina E, carota, melone, frutta secca, banane e pomodori. CONTINUA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.