CONDIVIDI

Cotta estiva: come gestirla

Alto, bello, muscoloso, uno sguardo più profondo del mare e un sorriso talmente smagliante da suscitare l’invidia del sole: il ragazzo protagonista della cotta estiva, nella maggior parte dei casi, sembra uscito da una boy-band!

Trascorrere l’estate in un luogo di villeggiatura e non perdere la testa per un bel turista è come andare al mare e non trovare l’acqua: impossibile! A tutte è capitato di rimanere folgorate da un giovincello con i capelli schiariti dal sole e la pelle perfettamente abbronzata!

L’estate è anche questo: non solo relax e divertimento, ma anche incontri vissuti senza troppi pensieri e programmi, alla giornata, nel vortice delle emozioni di una vacanza che si spera non finisca mai.

Ma, ahimè, non è possibile interrompere lo scorrere dei giorni, e il momento dei saluti arriva per tutti. La cotta estiva, come si evince facilmente dal nome, è un sentimento che è solito accompagnare il periodo di vacanza, per poi giungere a conclusione con la ripresa della vita di tutti giorni.

Per quanto si possa essere rimasti colpiti e coinvolti da un amore nato in vacanza, è raro che questo riesca a sopravvivere lontano dal luogo in cui tutto è iniziato. Ciò accade perché, nella maggior parte dei casi, sono molteplici le difficoltà con le quali le due persone coinvolte si ritrovano a dover fare i conti: la distanza, differenze linguistiche o di stili di vita, i vari pensieri e problemi legati alla quotidianità.

Sono tutti fattori che conducono a un’unica conclusione: la fine del rapporto! Come si supera la fine di una cotta estiva?

  • Mettete da parte foto e canzoni ascoltate insieme.
  • Evitate di sentirvi continuamente con messaggi e chiamate. A cosa servirebbe?
  • Non seguite costantemente il suo profilo facebook. Pensate alla vostra vita, dedicatevi ai vostri hobby o a nuove attività.
  • Non perdete tempo dietro a una storia senza futuro, rischierete di perdere altre occasioni di frequentazione e conoscenze.

Certo, le cose cambiano se il sentimento nato è forte: in questo caso vale la pena combattere per superare gli ostacoli! Non possiamo sapere se la storia durerà o meno, ma se ci sono le basi per instaurare qualcosa di più serio e duraturo di un flirt estivo, perché non portarlo avanti?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.