Idee regalo per il Battesimo

Siete state invitate a un Battesimo e non sapete cosa regalare? Non c’è motivo di disperarsi: le opzioni di scelta sono molteplici. Potete andare sul classico oppure puntare sull’utilità.

Il regalo deve innanzitutto essere commisurato al tipo di rapporto che si ha con i genitori del bambino. Essere il padrino o la madrina, ad esempio, potrebbe richiedere una spesa un po’ più cospicua rispetto al resto degli invitati. Tra i regali più gettonati troviamo la catenina d’oro con la croce o la piastrina col viso della Madonna, oppure un braccialetto, magari con un ciondolo dove far incidere il nome del bambino e la sua data di nascita o quella del giorno del Battesimo.

Se siete invece dei semplici invitati, potete scegliere dei regali meno costosi o mettervi d’accordo con altre persone per fare un regalo tutti insieme: la scelta del dono dipenderà dalla somma raccolta tra i partecipanti.

L’ideale, onde evitare di acquistare doppioni o cadere nell’inutilità, sarebbe chiedere ai genitori se necessitano di qualcosa in particolare. Il Battesimo può essere un’occasione per dare un proprio contribuito alla crescita del bambino, evitando ai genitori determinate spese future.

Da qui la scelta tra i vari oggetti necessari nei mesi e negli anni a venire: culla, seggiolini, abbigliamento, vasino o riduttore water, carrozzina, triciclo, girello, marsupio per la mamma, fasciatoio, box in cui il bimbo potrà giocare in tutta sicurezza, cuocipappa, scaldabiberon, sterilizzatore, set da pappa. Ma anche regali di prima necessità come biberon, scorta di pannolini, porta-ciuccio, set di prodotti da bagno per il piccolo, lenzuola/copertina per la culla.

Ci sono poi i giochi educativi, il carillon da culla e i vari giocattoli adatti all’età del battezzato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.