Il Coronavirus in Italia ha portato ad una serie di conseguenze inevitabili. 

Infatti, per poter ridurre i danni e cercare di sconfiggerlo, il premier Giuseppe Conte ha invitato tutti a restare a casa e di uscire soltanto in caso di necessità.

Vista la quarantena forzata, sul web hanno pensato di lanciare una sfida molto interessante ed allo stesso tempo divertente, si tratta della #pigiamachallenge. In che cosa consiste?

Coronavirus pigiama challenge

Gli italiani dovranno restare per circa tre settimane in casa e proprio per tale motivo, diversi vip, influencer ma anche gente comune, si mostrano sui social con il pigiama più stiloso in assoluto, che suscita ilarità o comunque che fa discutere.

A prendere parte alla sfida, ci sono tantissimi attori, cuochi, conduttori e artisti…sia su Instagram che su Twitter, attraverso una serie di post e stories.

Tuttavia, uno degli aspetti più divertenti, riguarda il fatto che ci si può nominare a vicenda. 

Di conseguenza, uno posta la foto in pigiama e poi decide a chi rilanciare la sfida.

Al momento sui social abbiamo visto le nomination del pigiama challenge per Alessandro Borghese, Diletta Leotta, Gabriele Corsi, Junior Cally, Ghemon, Nicola Savino, Saturnino Celani e tanti altri ancora.

Ne stiamo davvero vedendo delle belle. Pensate che alcuni decidono di includere negli scatti i loro amici a quattro zampe, anche loro in “tenuta casalinga”, poggiati sul divano e avvolti da una coperta.

Altre sfide

Ovviamente, il web non si ferma certamente al pigiama challenge.
Infatti, in molti si stanno inventando tantissime iniziative e sfide. 

Pertanto, ogni giorno c’è chi decide di raccontare qualcosa in più della propria vita, chi mostra le proprie abitudini e chi lascia consigli ai propri followers.

Alcune influencer molto seguite, hanno pensato di tenere compagnia al proprio pubblico mostrando la beauty routine.

Ciò significa che spiegano passo passo come prendersi cura del proprio viso e del proprio corpo, consigliando alcuni prodotti per la skincare. E con la scusa ne approfittano per fare pubblicità!

Ma c’è anche chi risulta essere appassionato di cucina e sta approfittando di questi giorni di quarantena per sperimentare tantissime nuove ricette ed allo stesso tempo presentarle ai followers.

Un gesto di conforto

Insomma, possiamo dire che il pigiama challenge risulti essere un modo per stare vicino a tutti coloro che stanno soffrendo questi giorni di chiusura in casa.

C’è chi riesce a riempirsi di positività ma c’è anche chi sta trascorrendo la quarantena con un certo sconforto, per via dei brutti pensieri e le notizie che si sentono quotidianamente dai giornali e dai tg.

Tuttavia, il web riesce ogni tanto a dare un sospiro di sollievo, proprio grazie a queste iniziative super carine.

Tra l’altro, si può dire che è un modo per sentirsi meno soli, farci forza a vicenda e ricordarci che tutto andrà bene.

Senza contare il fatto che attraverso il pigiama challenge si ha modo di sbirciare ancora di più le abitudini dei nostri vip preferiti.

Infatti, oltre a mostrarsi in pigiama, ci fanno entrare nella loro routine: c’è chi consiglia libri, chi sforna dolci, chi pratica sport ed esercizi nel proprio soggiorno e chi addirittura si adopera per un aperitivo alternativo nella terrazza del proprio balcone!

Come potete ben vedere, le idee non mancano affatto. Molti di noi, nei primi giorni hanno vissuto la situazione con molta ansia e paura ma adesso non ci si può far prendere dalle emozioni negative.

Pertanto, bisogna armarsi di pazienza e mettere in circolo nuove idee. Ad esempio, dedicarsi a delle attività creative con i propri figli in casa, mettere ordine (e in un certo senso fare anche le pulizie di primavera) e tanto altro ancora. Torneremo più forti di prima!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.