CONDIVIDI

La candidosi è un’infezione vulvo-vaginale vaginale piuttosto comune molto temuta dalla popolazione femminile.
E’ molto comune tra le adolescenti, in gravidanza o durante trattamenti di antibiotici.

Colpisce sopratutto le donne adulte e si dice che la donna sarà colpita dalla candidosi almeno una volta nella vita.
Alle donne  colpite causa arrossamenti della mucosa vaginale, secrezioni vaginali, prurito e bruciore.

E’ più frequente nelle donne ma gli uomini non ne sono immuni.

Nell’uomo si manifesta con prurito e bruciore su glande e prepuzio.

La candida è un fungo che fa parte della flora batterica vaginale.

Esiste un trattamento locale  che può essere effettuato con creme, candelette o ovuli vaginali a base di antimicotici.

Da evitare, invece, sono  le creme a base di cortisone che stimolano la crescita del fungo.

Per prevenirla è necessario non indossare indumenti sintetici o aderenti e curare molto l’igiene intima.

ciclo21

 

CONTINUA A LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.