Come smettere di essere innamorati

La vostra storia è giunta al capolinea ma tu non riesci a dimenticarlo? Ti sei innamorata di una persona che non ricambia i tuoi sentimenti? Sono due situazioni in cui vorresti che l’amore che provi per lui svanisse dall’oggi al domani, portandosi via ricordi, speranze, desideri, tutto ciò che ora provoca in te dolore e frustrazione. Vorresti che quel peso sullo stomaco lasciasse il posto a un senso di leggerezza, che la tua mente non fosse occupata da quell’unico pensiero giorno e notte, che la tua vita smettesse di girare esclusivamente intorno alla sua.

Ci hai creduto, avevi riposto in lui progetti e sogni futuri, pensavi che fosse quello giusto, pensavi (o speravi) che lui provasse i tuoi stessi sentimenti, ma la realtà ti ha sbattuto in faccia una verità diversa, una verità che non ti piace e ti fa male, una verità che ora ti spinge a fare un’unica cosa: disinnamorarti! Smettere di essere innamorati non è un processo semplice, cambia da individuo a individuo e può assumere mille risvolti ed evoluzioni diverse, proprio come innamorarsi. Per quanto possa avere connotazioni differenti, è comunque possibile individuare alcuni consigli validi per tutti.

Accetta la situazione

È il primo passo da compiere nella strada verso il disinnamoramento. Smetti di trascorrere le tue giornate a piangere guardando film d’amore o i vostri momenti insieme, e prendi atto del fatto che lui non fa più parte della tua vita (o non ne farà mai parte). Continuare a sperare, autoconvincersi che esista ancora una possibilità, non farà altro che prolungare il tuo supplizio, prosciugando le tue energie e trascinandoti in un tunnel sempre più buio. È giunto il momento di riprendere in mano la tua vita, di voltare pagina e andare avanti!

disinnamorarsi

Fai una lista dei difetti

Quando si è innamorati, si tende a idealizzare il partner, sminuire i difetti, accettare abitudini o comportamenti che non fanno piacere, giustificare, minimizzare. Quello che dovrai fare ora consiste nel mettere per iscritto, nero su bianco, a chiare lettere tutto ciò che non ti è mai piaciuto di lui: atteggiamenti, modi di fare, peculiarità caratteriali. Leva il prosciutto dagli occhi e ripercorri ogni momento in maniera critica e obbiettiva. Trascrivi le occasioni in cui ti sei sentita trascurata, non apprezzata, tradita. Non pensare solo ai ricordi belli, concentrati su quelli in cui non sei stata felice.

Elimina le tracce di lui

Sbarazzati di tutto ciò che ti ricorda lui: foto, vestiti, regali, video, oggetti di vario tipo. Metti tutto in una scatola. Non farti prendere dalla tentazione di conservare qualcosa: devi eliminare qualsiasi traccia del suo passaggio nella tua vita, anche la più piccola e apparentemente insignificante. Dietro qualsiasi cosa, anche se di poco conto, si cela un ricordo di voi insieme, e questo basta per trasformarla in un tuo potente nemico. Ispeziona ogni stanza, non trascurare nessun cassetto. Ciò che non elimini oggi potrebbe risaltare fuori quando meno te l’aspetti, con il rischio di pericolose ricadute. Sta a te decidere cosa fare della scatola dei ricordi: buttarla, metterla in soffitta (te lo sconsiglio) o rispedire tutto al mittente. Se opti per quest’ultima soluzione, evita di consegnargliela di persona, potrebbe essere molto doloroso. Lasciagliela davanti alla porta di casa, spediscila o falla recapitare da qualcun altro.

Riprendi in mano la tua vita

La scatola dei ricordi rappresenta il passaggio tra la tua vita passata e quella nuova che ti sta aspettando. Con quella scatola se n’è andato anche lui: ora devi giardare avanti. Concentrati su te stessa, coccolati, cerca di volerti bene, fai tutto quello che ti fa stare meglio: pratica sport, esci con gli amici, gettati a capofitto nel lavoro o nello studio. Trova il modo di occupare la mente, così da lasciare il minor spazio possibile ai ricordi che riguardano lui. Frequenta posti in cui non andavi perché a lui non piacevano; dedicati nuovamente a hobby che avevi abbandonato a causa sua; sperimenta nuovi interessi; cambia look. Se pensi che ti possa aiutare, prenditi qualche giorno di ferie e organizza un viaggio tutto per te. Allontanarti dai posti che ricordano voi due insieme non ti potrà che fare bene!

disinnamorarsi vita

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.