Esami e Università

Che la vostra carriera universitaria sia appena iniziata o che sia ricominciata dopo la (breve) pausa estiva, passare gli esami può rivelarsi piuttosto ostico. Sono tante la variabili in gioco: la materia, la mole del programma di studio, la tipologia di esame, l’umore del professore. Ma non perdetevi d’animo, con alcuni consigli riuscirete a superarlo alla grande!

Esami universitari: consigli per superarli

Se nel corso delle superiori avete sviluppato un buon metodo di studio, non incontrerete ostacoli di questo tipo all’università. Se invece avete sempre riscontrato problemi in questo campo, la strada potrebbe essere un po’ in salita. Ma nulla è perduto! Affidatevi a un tutor per essere seguiti o chiedete aiuto ai vostri colleghi di università: l’unione fa la forza!

Una volta scelto l’esame e la data in cui darlo, preoccupatevi di recuperare tutto l’occorrente che vi serve per prepararlo al meglio: programma, libri, appunti, riassunti, materiale extra per chiarimenti… Se potete, interpellate chi ha già sostenuto lo stesso esame in modo da farvi dire le domande fatte dal professore. Se il tempo per prepararlo è poco, chiedete ai vostri colleghi su quali argomenti è meglio concentrarsi.

Dividete poi lo studio nei giorni fino alla data dell’esame, lasciandovi qualche giorno (il numero varia da studente a studente) da dedicare al ripasso, così da arrivare all’interrogazione con le idee chiare. Fatevi un programma preciso e cercate di rispettarlo il più possibile. Gli imprevisti possono capitare, ma evitate che siano volontari! Allentate la presa da social network e cellulari e cercate di avere la massima concentrazione.

In casa, in biblioteca, con gli amici, ognuno ha le sue preferenze nella preparazione degli esami. Scegliete quella a voi più congeniale.

Inoltre, può essere molto utile andare ad ascoltare le interrogazioni altrui, così da farvi un’idea sul professore e sulle domande più gettonate.

Infine, il fattore fortuna (chiamiamolo così…): per quanto abbiate studiato e possiate essere preparati, il superamento dell’esame dipende anche da quello, e voi potete farci ben poco, solo sperare che la dea si tolga la benda e vi guardi!

esami università

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.