CONDIVIDI

Come eliminare i graffi dal parquet

Il parquet è bello ed elegante, dona un tocco chic e conferisce alla casa un’atmosfera calda e avvolgente. Ma, ahimè, è estremamente delicato, soggetto a graffi e rigature, sopratutto se messo in ambienti in cui il rischio di rovinarsi è più alto, come le camerette dei bambini.

Tranquilli, non è il caso di disperarvi. Esistono diversi rimedi per eliminare i graffi dal parquet.

Graffi parquet: i rimedi

In commercio esistono appositi spray per rimuovere o minimizzare questi antiestetici graffi, se decidete di usarli, fate una prova in un angolino del parquet, in modo da verificare la comparsa di eventuali effetti indesiderati. Se non doveste notare niente di insolito, procedete pure con il trattamento della zona interessata.

Altro metodo: prendete della carta vetrata e usatela delicatamente sulla zona graffiata, poi prendete un panno, versateci sopra dell’acquaragia e passatelo sull’area interessata.

Attenzione: se il parquet è stato in precedenza trattato con del protettivo lucido, i graffi non vanno eliminati utilizzando la carta abrasiva classica perché si asporterebbe anche il flatting. In questo caso bisogna procedere con estrema delicatezza utilizzando una carta vetrata a grana sottilissima. Agite solo sulle parti del parquet colpite dai graffi. Terminata questa operazione, prendete del talco veneto e applicatelo con i polpastrelli. Infine rimuovete il talco: otterrete un parquet nuovamente lucido.

Terzo rimedio: usate una paglietta metallica (quella che impiegate per le pentole) eseguendo dei movimenti circolari. Eliminate la polvere che si sarà inevitabilmente creata e passate sui graffi un panno imbevuto in una soluzione che realizzerete così: mettete sul fuoco un pentolino con dentro mezzo bicchiere d’aceto, tre cucchiai di olio (meglio se di lino) ed un cucchiaio di cera d’ api; lasciate cuocere fino a quando la cera non si sarà sciolta del tutto.

In caso di risultati non soddisfacenti, non vi resta che rivolgervi a un esperto.

parquet_graffi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.