Quando una persona viene lasciata e quindi abbandonata dal compagno/a, la prima cosa che fa è ripensare ai momenti belli passati insieme a lei/lui, con canzoni romantiche, profumi e ricordi, ma questo è sbagliato!

Non serve a nulla, ma solo a stressarsi ancora di più..

Bisogna, invece condividere il dolore che state provando, capirlo e cercare di ricavarci qualcosa di nuovo e interessante.. Niente accade per caso, tutto quello che succede è perchè doveva succedere. Molto probabilmente, la persona che vi ha lasciato, non ha capito il vostro valore, oppure il vostro rapporto non andava già tempo, ma avete sempre preferito passarci sopra senza affrontare i problemi.

Mai chiudervi in casa, è la prima regola! Ritrovate i vostri amici più cari e organizzate delle cene e serate e se, incontrate gente nuova, conoscetela senza farvi troppi problemi. Dovete sorridere alla vita perchè siete vivi!

Cambiate look: se la vostra immagine non vi soddisfa perchè, mentre eravate fidanzati vi siete lasciati un po’ andare, come spesso accade, rimettetevi subito in forma! Dall’ abbigliamento, alla dieta, all’ iscizione in palestra, fino a capelli e barba..

Diventate “Yes Man”. Chi non ha visto il film di Jim Carrey? Se lo avete visto, sapete di cosa stiamo parlando! Non negatevi le uscite, gli eventi, le nuove proposte lavorative… Dite si a tutto, o quasi.. Non pensateci troppo, se volete fare una cosa, ma siete tristi per la vostra storia passata, fregatevene e buttatevi !

Ora sta a voi e mettetevi a lavoro!

Cristina Lioci

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.