Le fasi giuste per scrivere un tema perfetto? Vediamo di capirne di più

C’è chi possiede una dote naturale e chi invece fa una fatica immane per arrivare a prendere la sufficienza: imparare a scrivere un tema non è affatto semplice. Non tutti i docenti, infatti, si soffermano a spiegare quelle che sono le nozioni basilari per realizzare un tema, i punti di partenza per ottenere un buon risultato, per cui la strada è spesso in salita per la maggior parte degli studenti.

In realtà, è sufficiente seguire alcuni semplici accorgimenti e tutto risulterà più facile e proficuo.

Non possiamo dirvi cosa scrivere, quello dipenderà dalla vostra fantasia, ma possiamo almeno darvi delle dritte sulle varie tappe da seguire nella scrittura.

Comprendere la traccia

Il primo passaggio, che non deve rubarvi troppo tempo (massimo 5 minuti) è rappresentato dalla comprensione della traccia: leggetela con calma e cercate di capirne il senso. In caso di difficoltà, chiedete all’insegnante, eviterete così di travisare il testo e compromettere l’esito del vostro lavoro.

Passate poi alla fase due, quella del reperimento del materiale necessario, se la traccia lo permette, o della semplice ricerca delle idee che si vogliono esprimere nel tema. Onde evitare dimenticanze, prendete un foglietto e annotate ciò che ritenete necessario per lo sviluppo del contenuto.

Inizialmente potete farlo anche in maniera disorganizzata, successivamente dovrete però collegare tra loro questi appunti in modo tale da ottenere una sorta di scaletta. Questa seconda fare non dovrebbe superare i 20 minuti.

Proseguite con il terzo step: la stesura del testo. Sviluppate ogni punto della vostra scaletta creando un contenuto armonioso, scorrevole, facilmente leggibile e corretto sia dal punto di vista ortografico che sintattico. Tenete sempre a portata di mano un dizionario.

Concludete con la revisione: rileggete il tema e modificate eventuali passaggi che non vi convincono, eliminate o aggiungete pensieri, correggete eventuali errori ortografici o sintattici. Prestate particolare attenzione alla punteggiatura. Ricopiate tutto in bella copia, rileggete e consegnate il tema all’insegnante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.