CONDIVIDI

Quando siamo impossibilitati ad uscire è opportuno cercare di vivere al meglio la propria giornata casalinga senza sprecare tempo.

Spesso non sappiamo cosa fare , non sappiamo come organizzarci perchè il nostro equilibrio magari si fondava su cosa diverse. Siamo abituati ad uscire, a fare l’aperitivo con le amiche e ovviamente ad andare a lavoro.

Cosa succede però quando questo equilibrio si spezza? Bisogna ritrovarne uno nuovo. Stare a casa molto tempo piò portaci ad essere insofferenti e litigare con la nostra famiglia. Cosa fare dunque? Ecco alcuni consigli utili per gestire al meglio la propria giornata di “clausura”

Cucinare


Spesso il problema maggiore quando si cerca di seguire un regime alimentare sano e bilanciato è l’essere costretti a pranzare fuori e quindi dover mangiare quello che capita. Ora chi lavora da casa avrà tutto il tempo per scegliere con cura gli alimenti e magari riscoprire la passione per la cucina


Allenarsi


Palestre e piscine sono chiuse, ma per mantenersi in forma basta anche solo un piccolo spazio e l’ausilio magari di qualche oggetto che troviamo in casa, come una sedia o delle bottiglie d’acqua. Questa situazione non è una scusa per essere pigri e lasciarsi andare!

Dedicarsi alle passioni


Per gli amanti della lettura o per gli appassionati di serie televisive questa è la scusa che stavano aspettando per mettersi in pari con i libri e le puntate che avevano lasciato indietro. O magari è il momento per cominciare a disegnare o darsi al bricolage.

Vitamina c in per rafforzare il sistema immunitario

Vivere nell’incertezza e nell’impossibilità di tenere sotto controllo gli eventi che ci accadono intorno è pesante per chiunque. Perciò trovo comprensibile voler trovare una soluzione immediata che ci metta al riparo da questo  nemico invisibile che ci sta costringendo in casa.
°
 Nelle ultime ore, si è sparsa la voce che alte dosi di vitamina C possano curare la covid19 o che addirittura impedirebbero il contagio. Questa, voce purtroppo, è falsa! Se fosse così facile non saremmo costretti a misure così drastiche. Non abbiamo neanche prove certe che la vitamina C riesca a prevenire il raffreddore figurarsi quindi il nuovo Coronavirus

La vitamina C è molto importante per il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario e una sua carenza ci rende più fragili. Ma sono altrettanto importanti gli altri micronutrienti e il nostro stile di vita in generale.

 Le nostre difese immunitarie sono organizzate secondo un complesso sistema che comprende più “livelli”, dalle barriere esterne come la pelle, le mucose di naso e bocca o le secrezioni come la saliva o il muco, passando per il microbiota intestinale e arrivando ai 

linfociti, cellule in grado di riconoscere gli agenti patogeni e di mettere in atto una risposta mirata. Con un sistema così complesso non si può pensare che basti una vitamina, presa una sola volta, per farlo funzionare tutto.

 Per mantenere in forma il nostro sistema immunitario dobbiamo mantenere in forma noi stessi. E la ricetta la conoscete già: una dieta sana e bilanciata e attività fisica regolare.

Post scritto dalla nutrizionista Rita Rotili

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.