Come riutilizzare i capi estivi anche in inverno

capi estivi invernali

La bella stagione è ormai terminata e si sta avvicinando il momento di dedicarsi al cambio dell’armadio. Via i capi estivi, dentro quelli autunnali e invernali. Siamo sicuri di voler mettere da parte proprio tutti gli indumenti utilizzati fino a qualche giorno fa? L’adattamento dei capi estivi alla stagione invernale è un modo per risparmiare sull’acquisto di nuovi abiti e dare libero sfogo alla stilista che c’è in noi. Guadagno e divertimento allo stesso tempo.

Io vi consiglierei quindi di fare un’attenta selezione,vedrete quante cose possono essere riciclate! Facciamo qualche esempio. Alcuni vestitini estivi possono essere utilizzati anche nella prossima stagione se indossati con i collant o i leggings e abbinati a una giacca o a un giubbino in pelle o in jeans e a scarpe invernali. Stesso discorso per le gonne a palloncino o a ruota. Basta trovare l’abbinamento giusto e il gioco è fatto!

Da tenere anche i top e le varie canottiere, troverete sicuramente il modo di indossarli, ad esempio sotto maglioncini scollati o giacchine.

Anche i jeans possono essere riciclati, magari indossati con una calzamaglia sotto per le più freddolose.

E le scarpe? La rivisitazione in chiave invernale può essere effettuata anche con le calzature. Sono sicuramente da mettere via i sandali, ma le ballerine, le décolleté e le zeppe possono essere indossate anche nei prossimi mesi con delle calzine corte in nylon in pendant cromatico con le scarpe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.