CONDIVIDI

Riparare un’amicizia rotta

Incomprensioni, cambiamenti di vita, scelte diverse, sono tanti i motivi che possono portare alla fine di un’amicizia, ma non sempre è tutto perduto. Il legame che ha unito due amici per molto tempo non può dissolversi nel nulla, a volte si sta lontani per orgoglio, perché nessuno dei due vuole chiedere scusa per primo, perché la delusione provata è difficile da cancellare, ma quell’affetto sincero è sempre presente, si trova solo sepolto sotto le macerie. Non lasciate che un’amicizia durata anni si perda nell’oblio. Tentate di rimettere insieme i cocci.

Prima di decidere come riallacciare i rapporti, riflettete a fondo. Pensate ai motivi della rottura e cercate di mettervi nei panni dell’altro, in modo da scegliere correttamente il passo successivo. Se può tornarvi utile, mettete per iscritto le vostre riflessioni.

Una volta riflettuto su quanto accaduto, non lasciate trascorrere troppo tempo prima di passare allo step successivo, ovvero parlare con l’amico, perché la vita scorre veloce e potrebbe essere troppo tardi.

Parlate chiaramente e pacatamente, esponete le vostre motivazione ed esprimete tutto il vostro dispiacere per quanto accaduto. Dimostratevi aperti al confronto e al chiarimento, lasciando che anche l’altra persona dica la sua, senza interromperla continuamente.

Un’amicizia non vuole rattoppi, se si verificano incomprensioni è necessario risolverle, in caso contrario il rapporto non sarà più quello di prima. Se temete di non riuscire a spiegarvi bene parlando faccia a faccia, potete anche scrivere una lettera.

Non abbiate fretta. Una volta chiarita la situazione, non forzate gli eventi. L’amicizia non potrà ritornare subito tale e quale a com’era prima del litigio: avrete bisogno di un po’ di tempo per trovare nuovamente il vostro feeling.

Per quanto doloroso, bisogna mettere in conto che il confronto non vada a buon fine. L’amico potrebbe non accettare le vostre scuse e decidere di porre definitivamente fine all’amicizia. Per quanto non ci si possa mai preparare adeguatamente a un addio, cercate di tenere in considerazione questo aspetto. Non è pessimismo ma realismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.