Pulizia della lavatrice e del filtro

La pulizia della lavatrice e di tutti i componenti è di fondamentale importanza per garantire il suo corretto funzionamento. In caso di presenza di sporcizia in quantità elevate, infatti, si rischiano guai seri per la lavatrice ma anche effetti negativi sui lavaggi. Pertanto, per avere un elettrodomestico sempre perfettamente funzionante e un bucato pulito e profumato, è necessaria una corretta manutenzione, partendo da un’accurata pulizia del filtro.

Pulizia della lavatrice

In commercio è possibile acquistare svariati prodotti appositi, ma si tratta di soluzioni chimiche e non prettamente economiche. Dal momento che esistono efficaci rimedi naturali, perché ricorrere a quelli chimici? Munitevi di: aceto, acqua calda, bicarbonato e un vecchio spazzolino da denti.

Per pulire e igienizzare, effettuate un lavaggio a vuoto ad una temperatura non inferiore a 60° mettendo due litri di aceto direttamente nel cestello. Volendo, per una maggiore efficacia, aggiungete all’aceto un cucchiaio di bicarbonato, che ne potenzierà l’effetto igienizzante e sgrassante. Chi invece non tollera l’odore dell’aceto può aggiungere due o tre gocce di olio essenziale di lavanda, che inoltre profumerà gradevolmente il vostro bucato. Va comunque sottolineato il fatto che, nonostante le comprensibili perplessità, l’odore dell’aceto scomparirà completamente durante il lavaggio. Ma se non vi fidate, utilizzate pure la lavanda, non arrecherete sicuramente alcun danno alla lavatrice.

Pulizia del filtro

È altrettanto importante pulire periodicamente il filtro, almeno una volta al mese. Il filtro si trova solitamente sotto l’oblò, chiuso da uno sportellino. Staccate la spina della lavatrice dalla presa della corrente elettrice e chiudete l’acqua. Posizionate una bacinella all’altezza del filtro, in modo da raccogliere l’acqua che uscirà una volta aperto il filtro. Allentate il filtro girando la manopola in senso antiorario e fate uscire tutta l’acqua, poi svitatelo completamente. Sciacquate il filtro direttamente sotto l’acqua corrente e aiutatevi con uno spazzolino da denti per eliminare i residui di sporco più ostinato. Una volta pulito, rimettetelo al suo posto avvitandolo bene.

Lo spazzolino può tornarvi utile per la pulizia delle guarnizioni in gomma e dell’oblò.

Come pulire filtro lavatrice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.