Moltissime persone tendono ad ingrassare d’estate. Come mai?

Il motivo risiede nel fatto che si tende maggiormente a condurre uno stile di vita un po’ più sregolato, dettato dalle serate di svago e divertimento. Senza contare le ferie: non andando a lavoro per due/tre settimane, si abbandonano i soliti ritmi frenetici, andando in uno stato di comfort e sedentarietà.

Di conseguenza, nel momento in cui arriva settembre, ci si ritrova a non entrare più nei jeans e a dover rivoluzionare il proprio guardaroba. Per evitare di essere sopraffatti dai sensi di colpa, è bene prevenire, cercando di stabilire una routine sana.

A tal proposito, oggi vi offriamo una serie di consigli su come non ingrassare in estate. Applicandoli, riuscirete a sentirvi in forma ed allo stesso tempo più energici, nonostante il caldo (spesso debilitante).

Riduci l’utilizzo della tv

Quando arrivano le vacanze, la parola d’ordine è relax.

Alcune persone però, amano rilassarsi principalmente “divorando” film e serie tv. Il che implica il dover trascorrere molto tempo stesi sul divano, sentendosi come al cinema. Di conseguenza, si è portati maggiormente al consumo di cibo in maniera sregolata.

Quando si è presi dallo schermo, si tende a non avere la totale percezione di ciò che ci accade intorno. Pertanto, può capitare di mangiare tanto senza accorgersene. Se poi si parla di snack calorici (patatine, gelati e così via), la situazione degenera ulteriormente. E allora cosa fare?

Imponetevi di non mangiare quando guardate la tv. Magari, rilassatevi quando siete reduci dal pranzo o dalla cena. Così facendo, sarete già sazi e non percepirete attacchi di fame improvvisi.

Riposa adeguatamente

Quando fa molto caldo, ci si sente fiacchi e pigri.

A tutto questo bisogna aggiungere l’insonnia (data dall’afa insopportabile) che ci porta a girarci continuamente nel letto. Nel momento in cui si è reduci da brutte nottate, si è più propensi a reintegrare le energie mangiando.

Ovviamente, non è la soluzione migliore da adottare. Anche perché abbuffandovi, rischiate poi di sentirvi ancor più assonnati (per via del processo digestivo) e privi di forze.

Pertanto, cercate di riposare adeguatamente: quando vi è possibile, fate una pennichella oppure rinfrescate la vostra camera da letto. Per fare ciò, evitate di tenere le finestre aperte quando batte il sole e cercate di arieggiare la stanza dopo il tramonto. State pur certi che qualche grado in meno vi consentirà di incrementare la qualità del sonno!

Mangia al solito orario

Durante l’estate, si commette spesso l’errore di consumare i pasti ad orari sballati.

Specialmente quando si va a mare, si tende a condurre un’alimentazione sregolata, dettata da continui spuntini e cene a tarda sera. Ci rendiamo conto che (date le circostanze) mangiare al solito orario non è facile ma si possono prendere comunque degli accorgimenti.

Ad esempio, nelle giornate in cui si prevedono cene con grigliate o buffet, cercate di regolarizzare il pranzo. Stabilite un orario e optate per qualcosa di light ma allo stesso tempo saziante.

Ps: Nel caso in cui dovesse esserci un grande lasso di tempo tra il pranzo e la cena, fate degli spuntini a base di frutta, evitando patatine, stuzzichini e altri snack iper calorici.

Abbandona la sedentarietà

Come vi abbiamo già accennato in precedenza, il caldo porta alla voglia di non fare nulla.

Di tanto in tanto, rilassarsi fa bene ma quando si cade nella trappola della sedentarietà, tutto diventa più complicato. Pertanto, potreste pensare di praticare qualche sport (ad esempio beach volley, nuoto ecc), o stabilire il rituale di una corsetta, nelle prime ore del mattino.

Oppure, basta semplicemente fare lunghe passeggiate nelle ore meno calde.

L’importante è tenersi in costante movimento. Tra l’altro, se vi dovesse capitare di trascorrere le vacanze al mare, potete bruciare tante calorie in acqua (nuotando, giocando a pallavolo, camminando, facendo acqua gym ecc).

Tieni d’occhio le calorie

Per evitare di ingrassare, non è importante la quantità del cibo ma il tipo di alimento.

Di conseguenza, risulta fondamentale prediligere quelli poco calorici e leggeri. Ogni tanto uno strappo alla regola ci sta, ma cercate di non abbuffarvi soltanto di carboidrati.

Mangiate tanta frutta e verdura: quest’ultima si può impiegare nella realizzazione di numerose pietanze (anche in maniera creativa). Basta cercare sul web i piatti estivi con verdure e troverete una marea di antipasti sfiziosi e contorni davvero super gustosi.

Bevi tanta acqua

Per mantenere la linea, è essenziale idratarsi adeguatamente.

Ciò significa che non bisogna dimenticarsi di bere tanta acqua (almeno 2-2,5 litri al giorno), specialmente in estate perché tendiamo ad espellere molti liquidi.

Evitate invece le bibite gassate. Sappiamo che spesso è difficile non cedere alla tentazione (ad esempio durante le feste). L’importante è non fare in modo che diventino la nostra bevanda principale durante i pasti, comportandosi da sostituti dell’acqua.

Tenete a mente che possiedono una quantità di calorie non indifferente, rendendoci super gonfi. Ovviamente, riducete anche il consumo di alcolici (birra, vino ecc).

Cerca di distrarti dal cibo

Un altro consiglio per non ingrassare è quello di tenersi alla larga dai buffet.

In estate capita spesso di andare a delle feste in spiaggia, grigliate e cene con lunghe tavolate di cibo. Come ben sapete, uno stuzzichino tira l’altro, per poi finire ad ingerire un’enorme quantità di panini, focacce e chi più ne ha più ne metta.

Quando vi servite al tavolo del buffet, cercate di non esagerare o comunque, di non fare troppi “refill”. Cercate di distrarvi, magari dialogate con altre persone presenti (così non avrete modo di stare con la bocca piena).

Oppure passeggiate nei dintorni, provando a focalizzare l’attenzione su altro. Ci vuole tanta forza psicologica in questo, ne siamo coscienti… ma l’impegno ne varrà la pena.

Per concludere

I metodi per non ingrassare in estate sono tanti.

Tuttavia, è bene tenere a mente che ogni tanto uno strappo alla regola non nuoce alla salute. Di conseguenza, cercate di non prendere il tutto come un obbligo, altrimenti l’umore ne risentirà notevolmente.

L’importante è armarsi di tanta determinazione e positività… così facendo, state pur certi che riuscirete a raggiungere i vostri obiettivi in maniera brillante!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.