CONDIVIDI

Consigli per avere ricci perfetti

capelli ricci

Croce e delizia di molte ragazze, i capelli ricci necessitano di numerose cure per essere sempre in ordine e perfetti. Si tratta di una serie di accorgimenti da seguire soprattutto in fase di lavaggio e asciugatura. In questa guida ci occuperemo proprio di questo! Siete stanche di dover combattere ogni giorno con i vostri capelli ricci? Proseguite nella lettura e vedrete che non è poi così difficile dire stop ai capelli crespi e arruffati!

Lavaggio

Alcune piccole abitudini permettono di migliorare radicalmente l’aspetto dei capelli ricci, tra queste c’è sicuramente la fase del lavaggio. Gli errori commessi in questa fase hanno inevitabilmente delle ripercussioni negative sull’aspetto della vostra chioma.

Lo shampoo giusto

Un giusto lavaggio passa ovviamente per la scelta dei prodotti migliori. Optate per uno shampoo idratante e privo di solfati, sostanze che hanno l’unico potere di seccare i capelli. Inumidite la chioma con acqua tiepida (non deve essere mai troppo calda), applicate un po’ di shampoo (senza esagerare) e iniziate a massaggiare: partite dalla nuca, passate poi ai lati e salite fino alla fronte. Lasciate agire per alcuni minuti e risciacquate abbondantemente.

Il balsamo

È molto importante anche la scelta del balsamo. Meglio optare per prodotti privi di siliconi. Applicatelo sulle radici e sulle lunghezze. Potete usare anche i balsami senza risciacquo, da applicare dopo il lavaggio.

Districare

Passate ora alla fase che potrebbe essere un po’ dolorosa, quella in cui dovete districare i capelli per eliminare i nodi. Può essere effettuata sotto la doccia o al termine del lavaggio. Lasciate agire il balsamo per 5 minuti, prendete un pettine a maglie larghe e iniziate a pettinare i capelli: partite dalle radici e muovetevi lentamente verso le punte. Evitate di usare troppo forza. Se notate un’eccessiva difficoltà nell’eliminare i nodi, aggiungete ancora un po’ di balsamo. Risciacquate, se richiesto dal prodotto utilizzato. Se invece utilizzate un balsamo senza risciacquo, dividete la chioma in quattro sezioni e applicatelo iniziando dalle punte.

capelli-ricci

Definizione ricci

Usate prodotti che non creino effetto crespo e rigido. Dividete i capelli in sezioni e applicate la crema su tutta la chioma. Per definire meglio i ricci, afferrate le ciocche alla loro estremità ed effettuate dei movimenti dal basso verso l’alto e/o avvolgetele singolarmente intorno a un dito.

Asciugatura

Cercate di ridurre al minimo indispensabile l’utilizzo del phon. Se l’asciugatura al naturale non è possibile, utilizzate una vecchia t-shirt pulita o un panno in microfibra per tamponare i capelli ed eliminare l’acqua in eccesso. Evitate di strofinarli e non usate materiali spugnosi perché tendono a elettrizzare i capelli. Avvolgeteli nel tessuto e attendete 15-30 minuti. Se li trovate crespi, applicate una noce di prodotto utilizzato nella fase di styling. Ultimate l’asciugatura con il phon dotato di diffusore, ricordate di tenerlo a 10-15 cm dal cuoio capelluto e mai fisso in un determinato punto. È altamente consigliato il phon con ionizzatore: asciuga senza seccare troppo i capelli. Per uno styling più definito, potete applicare una piccola quantità di prodotto specifico dopo aver concluso la fase di asciugatura.

Taglio

Affidatevi a parrucchieri esperti e in grado di consigliare il taglio più adatto a voi e ai vostri capelli.

Consigli

Concludiamo la nostra guida con alcuni consigli. Completate il lavaggio con un getto d’acqua fredda: evita l’effetto crespo e rende la chioma più brillante; cercate di limitare l’utilizzo della piastra: sottopone i capelli ha un grande stress; se avete ricci molto stretti e arruffati e li vorreste invece più morbidi, utilizzate i bigodini: più sono grandi i bigodini più saranno morbidi i ricci; mai pettinare i capelli da asciutti: si gonfiano e si danneggiano.

capelli-cortie-ricci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.