CONDIVIDI

I segnali della fine dell’amore

amore finito

Quali sono i segnali che indicano la fine di un amore? Spesso, soprattutto quando la relazione dura ormai da anni, si tende a confondere l’amore con l’affetto, oppure si finisce per continuare a stare insieme per abitudine. Come possiamo accorgerci che non siamo più innamorati del nostro partner?

Non si ha più voglia di organizzare – potrebbe essere un campanello d’allarme. Quando si è felici con il proprio partner, si ha voglia di organizzare il proprio tempo insieme, che sia una semplice serata o un weekend romantico, oppure un viaggio. Se si perde la voglia di “costruire” il proprio rapporto, renderlo speciale, arricchirlo con nuove esperienze, forse la relazione non funziona più.

I difetti – Quando si ama qualcuno si decide di prendere tutto il pacchetto, difetti compresi, li si accetta perché contribuiscono a rendere speciale la persona della quale ci siamo innamorati. Quando l’amore finisce, però, quei difetti che prima ci sembravano di poco conto ora appaiono insopportabili, inaccettabili.

La gelosia – Se sana, come è noto, è segnale di interesse. Siamo gelosi di chi ci interessa, se quindi questo sentimento svanisce, potrebbe essere un segnale di disinnamoramento.

Meglio soli o con gli amici – Quando preferiamo stare soli o uscire con gli amici, quando non sentiamo più il desiderio forte di vedere il partner, quando non sentiamo più la sua mancanza, vuol dire che il tempo trascorso in sua compagnia non è più piacevole come lo era un tempo. Altro campanello d’allarme da non sottovalutare.

Incomprensioni – La complicità è un ingrediente fondamentale nella vita di coppia. Quando due persone non si capiscono più, sia nell’intimità che nella comunicazione quotidiana, la relazione non può avere un futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.