CONDIVIDI

Come aumentare la fiducia in sé stessi

La mancanza di fiducia in sé stessi influenza in maniera significativa la propria vita, portando i soggetti in questione ad avere difficoltà sul lavoro, a scuola e nel rapporto con gli altri.

È possibile avere maggiore autostima? Vi starete chiedendo, la risposta è sì, si tratta di un percorso interiore mirato a cambiare la considerazione che quella determinata persona ha di se stessa. Scopriamo insieme le tappe di questo cammino.

Chi sono? Quali sono le mie passioni? Cosa so fare?  – Rispondere a queste domande, magari mettendo tutto nero su bianco, vi permetterà di avere una maggiore conoscenza di voi. Mettendo in luce i lati del carattere e le vostre qualità, capirete che non siete semplicemente comparse in mezzo a tanti altri soggetti, bensì persone uniche, con un determinato carattere, con specifici gusti, qualità, pregi e difetti.

Accettarsi – Smettete di sentirvi esseri inferiori, mettete da parte la convinzione che gli altri siano tutti più belli e più bravi di voi, imparate ad accettarvi e a volervi bene. Se vi fa sentire meglio, cambiate il vostro look. Pur affermando che l’apparenza non è tutto nella vita, in alcuni casi può aiutare ad aumentare la propria autostima. Ma lavorate anche sul piano interiore, focalizzate l’attenzione sulle vostre qualità e valorizzatele, mettendo da parte eventuali giudizi negativi che vi hanno accompagnato fin dall’infanzia e che potrebbero essere la causa della scarsa fiducia in voi stessi. Voi valete! Potrebbe sembrare lo slogan di una pubblicità, ma è la frase che dovete ripetervi il più spesso possibile.

Le vostre idee contano – Le persone con poca autostima tendono a considerare inutili e di poco conto le proprie opinioni sulle più svariate questioni. Esprimere, lottare per le proprie idee è invece importantissimo nella vita. Imparate a comunicare il vostro punto di vista, anche se questo è in netto contrasto con ciò che pensano gli altri interlocutori. Per iniziare, partite dalle discussioni in famiglia, poi tra gli amici, a lavoro e così via.

Gli obbiettivi – Piccoli o grandi che siano, vi permetteranno di essere fieri dei risultati raggiunti e di imparare dai fallimenti, consentendo di migliorarvi e superare i vostri limiti.

3 COMMENTI

  1. Questa storia dell’accettarsi, onnipresente dove si parla di autostima, mi pare un consiglio decisamente inadatto a chi soffre di scarsa autostima. E’ inevitabile che il messaggio sotteso, o comunque percepito, sia “accetta i tuoi difetti ed i tuoi limiti”. Come dire: “Meettiti il cuore in pace, sei inferiore e non avrai mai ciò che vuoi”.
    “mettete da parte la convinzione che gli altri siano tutti più belli e più bravi di voi, imparate ad accettarvi e a volervi bene” dà proprio il messaggio subliminale contrario, è una concentrazione dei propri difetti.

  2. My spouse and i felt peaceful Chris managed to round up his preliminary research out of the precious recommendations he acquired while using the web page. It is now and again perplexing to just find yourself offering facts which often many people may have been trying to sell. We really remember we’ve got the website owner to thank for this. Those illustrations you have made, the simple website menu, the friendships you help engender – it is everything fabulous, and it is aiding our son and the family reckon that that topic is brilliant, which is certainly wonderfully fundamental. Thank you for the whole lot!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.