CONDIVIDI

Cos’è il Cobret?

Droga test: cos’è e come funziona

Il Cobret è eroina molto grezza, si tratta dello scarto del processo di produzione dell’eroina. Si presenta sotto forma di una polvere del colore dello zucchero di canna e viene venduta in palline avvolte nel cellophane. Può essere mischiato ad altre sostanze, utilizzate per prolungarne gli effetti.

A differenza dell’eroina raffinata, il Cobret si presta ad essere fumato. Bruciando, questa droga dà origine a volute di fumo che ricordano le code di un serpente, da qui il suo nome. La persona aspira tali fumi “inseguendoli” con una cannuccia, o qualcos’altro che possa servire allo scopo.

È una droga a basso costo, per questo motivo definita “dei poveri”, in grado di dare una fortissima dipendenza.

Cobret: gli effetti

Provoca gli stessi effetti dell’eroina, della quale è quindi considerata una valida alternativa, come euforia, sedazione, sonnolenza. Con l’eroina condivide anche la dipendenza legata al suo consumo. La differenza è che le conseguenze sull’organismo sono addirittura peggiori, per via delle sostanze con la quale il Cobret viene tagliato, che si sommano alla tossicità del principio attivo principale (eroina). Quando gli effetti della droga svaniscono, il corpo subisce il violentissimo contraccolpo dovuto all’assunzione di questa droga.

Oltre alle metodica già descritta, il Cobret viene consumato anche tramite spinelli, mischiato all’hashish. C’è anche chi lo assume per via endovenosa, aggiungendo grandi quantità di acido citrico o limone. In questo modo se ne amplifica la pericolosità, rendendo il Cobret potenzialmente letale.

cobret

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.