CONDIVIDI

La conduttrice del tg1 Cinzia Fiorato , in merito al fatto che la Rai è da giorni che sta celebrando la scomparsa del conduttore Fabrizio Frizzi, ha scritto sul suo profilo Facebook: Noi qualche parola la dobbiamo spendere su un’azienda che venera a colpi di milioni gente mediocre che non vale nemmeno i soldi di un francobollo e bolla come inadeguato alle prime serate imporanti o agli eventi come il Festival di Sanremo un cavallo di razza come Frizzi..”. Ma non è tutto, perché aggiunge, riferendosi al periodo buio della carriera di Frizzi: “La Rai che oggi lo celebra, gli inferse la ferita di metterlo da parte per molto tempo“.

Queste le parole dure della giovane conduttrice che si scaglia contro la sua azienda per difendere il conduttore deceduto da pochi giorni .

Complimenti alla giornalista che non ha avuto paura di dire la sua opinione pur sapendo che la sua azienda non l’avrebbe presa bene.

3 COMMENTI

  1. questa è una donna insensibile e maleducata, che vuole mettersi in mostra senza pensare a quello che dice e alle conseguenze, rimurginare il passato non ha senso lei si vuole ergere a vendicatrice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.