CONDIVIDI

Cina, dirigente picchia dipendenti

Dipendenti sculacciati in pubblico per non essere riusciti a raggiungere gli obiettivi: è accaduto in Cina. Il video shock, registrato probabilmente con un cellulare, mostra otto dipendenti in fila davanti a una platea e il dirigente di una banca rurale, la Changzhi Zhangze Rural Commercial Bank, con in mano un grosso righello.

Dopo il rimprovero verbale in cui il dirigente chiede ai malcapitati il perché dei risultati fallimentari, e in seguito alle loro timide risposte, gli impiegati vengono colpiti a turno per quattro volte, davanti a una platea incredula e imbarazzata. Il rumore dei colpi fa ben capire la forza utilizzate per infliggerli, tanto che una delle donne oggetto di questa agghiacciante pratica mostra chiaramente il dolore provato in quel momento.

Non sono mancate le polemiche. Le autorità della banca incriminata si sono difese sostenendo che si trattasse dell’operato di un “allenatore aziendale” durante un corso motivazionale della banca. Lo stesso “allenatore aziendale”, Jiang Feng, di una ditta specializzata di Shangai, si è scusato per l’accaduto.

Ma ciò non è bastato per mettere a tacere le polemiche. Tanto che due dirigenti della banca sono stati licenziati dopo l’accaduto.

Ma non si tratterebbe del primo caso di maltrattamenti sui dipendenti in Cina. Secondo varie fonti, infatti, sarebbero piuttosto comuni le pratiche corporali sugli impiegati, costretti a subire umiliazioni di vario genere.

Video

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.