CONDIVIDI

Sembra che se non vogliamo  ingrassare è meglio stare alla larga da lasagne, purè e pomodori in lattina.

Apparentemente  molto diversi tra loro questi alimenti hanno un punto in comune, ovvero  sono  più morbidi rispetto ad altri  per questo vengono mangiati con maggior velocità e ci portano ad assumere più calorie .

Questo è quanto rivelato da uno studio pubblicato rivista Appetite, condotto dagli scienziati del Centro di Ricerca Nestlé e dell’Università di Wageningen (Paesi Bassi).

I ricercatori sono giunti alla conclusione che il cibo  consumato in piccoli bocconi occorre masticarlo di più.  Dunque mangeremo  più lentamente e sarà minore  la quantità di energia introdotta con l’alimentazione.

I cibi più morbidi, invece  vengono consumati in bocconi più grandi e masticati di meno, portando a mangiare più velocemente. Infatti se  sono sufficienti 27 morsi per finire un purè di patate, la stessa quantità di patatine viene mangiata con 488 masticate.

I risultati di questi studi forniscono nuovi indizi su come i cibi  influenzino  i  nostri comportamenti alimentari.

lasagne2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.