CONDIVIDI
Resta chiuso nella cella frigo di un supermercato: si beve tutte le birre
Resta chiuso nella cella frigo di un supermercato: si beve tutte le birre

Siamo negli Stati Uniti, esattamente nel Wisconsin, dove un uomo di nome Jeremy Van Ert è rimasto chiuso, all’interno della cella frigo di un supermercato, per ore.

L’uomo, 38 anni, si è ritrovato incastrato all’interno di una cella, con una temperatura pari allo zero: invece di chiedere aiuto, chiamare i soccorsi, urlare e farsi notare, ha deciso di aprire tutte le birre e bersele

Disperazione o un tentativo di riscaldamento fai da te? La Polizia locale, ha successivamente ricostruito il fatto, comunicando che l’uomo avrebbe potuto chiedere aiuto, senza alcun vincolo o problema.

Il frigorifero, ha una porta in vetro trasparente, per questo motivo avrebbe potuto bussare per farsi notare da qualcuno.

Jeremy è rimasto, all’interno della cella, da mezzanotte sino alle sei del mattino successivo, quando gli addetti del supermercato, hanno aperto la stanza adiacente alla cella frigo.

Il risultato finale: Jeremy, in quelle sei ore, ha bevuto oltre mezzo litro di birra e, per non farsi mancare nulla, tre lattine di una bibita ad alto tasso alcolico, denominata Four Loko.

Jeremy non ha saldato il conto ed è stato denunciato per furto. La Polizia, infatti, sospetta che l’uomo si sia intenzionalmente chiuso, all’interno della cella, per rubare le bevande.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.