Oltre ai classici assorbenti interni ed esterni esiste un altro tipo di soluzione al ciclo mensile. Sto parlando della coppetta mestruale che sta spopolando in tutto il mondo e pare stia battendo il record di vendite vinto da anni dai classici assorbenti.

Per chi non lo sapesse, vediamo di capire cosa s’intende per Coppetta Mestruale

La coppetta mestruale è un tipo di protezione riutilizzabile che una volta  indossato  raccogliere il fluido mestruale.

Il suo aspetto è quello di un imbutino in silicone trasparente o di vari  colori.

Usarla è molto semplice. Per la prima applicazione occorre sterilizzarla  in acqua bollente per 5 minuti poi con le mani pulite,  possiamo piegarla e posizionarla all’interno della vagina, aiutandoci con le istruzioni contenute nel foglietto illustrativo.

 La coppetta grazie al morbido silicone troverà la sistemazione migliore senza mai spostarsi.

Si fisserà a ventosa e starà ferma per le  4 o 5 che passeranno prima di svuotarla..

Con essa avremo un grande risparmio perchè è riutilizzabile per oltre 10 anni e il suo costo si aggira sui 20 euro.

Leggi anche Mestruazioni Anomale

52 COMMENTI

  1. Io lo utilizata credetemi e fantastica e più schissinosa di me non ce anke per ke io nn la guardo quando usavo gli absorbenti tradizionali fa se senso toccare gli absorbenti in quelle condizione era un incubo con la coppetta sono rinata e per di più io faccio piscina con i tamponi dovevo cambiarla a metà lezione ke stress

  2. Cioè…ho capito che è comoda, che non si sentono gli odori, che non the prurito, che non fa sudare, che è economica, che è igienica (dipende ovviamente the come la si usa) e che la puoi tenere sei ore (molto più di un assorbente interno). Ma io solo al pensiero di estrarla e doverla in un qualche modo "svuotare" (embè sì…se è una coppetta che raccoglie il sangue credo proprio che il termine "svuotare" vada bene) il FLUIDO (perchè di certo non è liquido come l'acqua) e che la debba lavare, mi fa vomitare.
    E in viaggio? Coloro che mi vedono svuotare sta cosa nel bagno dell'autogrill e lavarla sotto il lavandino con l'ammoniaca penso che non vorranno mangiare più nella loro vita.
    Per carità.

  3. nn l'avevo mai sentito, ma I commenti mi sembrano positivi…nn ho capito come si mette, quanto lo puoi tenere… mi potete dire qualcosa? grazie

    • la infili piegandola un po, come se fosse un'assorbente interno, la puoi tenere, in base alla intensità del tuo ciclo, fino a 6 ore, anche più! in non tornerei agli assorbenti neanche morta!!
      la puzza degli assorbenti, completamente dimenticata!! e poi verissimo che non la senti, come non averla, anzi puoi dimenticarti di averla inserita!

  4. avete mai provato "l'anello" anticoncezzionale? anche io all'inizio ero perplessa….ma l'inserimento è semplicissimo e non lo senti…credo che sia la stessa cosa x questo "imbuto"…lo proverò!

  5. MA OGNI VOLTA SI DEVE SCIACQUARE, CHE SCHIFO, E SE TI TROVI IN AUTOSTRADA O IN UN POSTO CHE NN PUOI RISCIACQUARE COME FAI? TROPPE SCHIFEZZE SI INTRODUCONO NELLA VAGINA, E BASTAAAAAAAAAAA………

    • non sciacquare Mary, ma lavare, col sapone!!! se devi viaggiare l’ideale è portarsi dietro una bottiglietta d’acqua e delle pastiglie d’amuchina da scioglierci dentro in caso non si trovasse un bagno con dentro lavandino e sapone liquido… comunque la capienza delle coppette è superiore a quella della maggior parte degli assorbenti ed essendo igeniche si possono tenere all’interno fino a 12 ore a meno che tu sia al secondo giorno di ciclo col massimo del flusso, in quel caso io la svuoto e lavo più o meno ogni 6 ore…

    • Della comodità non parlo perchè ognuna sa cosa è meglio per sè, tuttavia va sfatato il mito della scarsa igiene: in realtà è *più* igienica degli assorbenti usa e getta perchè è fatta in materiale anallergico e antibatterico – come le tettarelle dei biberon per i neonati! Non diremmo che quelle tettarelle sono anti-igieniche, no? 😉 Quanto al risparmio… beh… spendere 20-30 un'unica volta per i successivi 7-10 anni… se non è economico questo!!!

    • È molto comoda, igienica perchè il flusso non è a contatto con l'aria e non si sviluppano cattivi odori. Io ormai la uso da 5 anni, sempre quella e direi che a conti fatti conviene. Ma aparte la convenienza ti libera veramente dalla schiavitù dell'assorbente: niente più pruriti, fastidi, odori, e dinotte niente perdite. Io non tornerei mai più indietro

    • oh bene corinna, sono contenta che almeno te ne interessi 🙂 ci sono tante tante marche e diverse misure! anche io non sapevo quale scegliere ma leggendo tanti pareri ho optato per una fleurcup, che trovi solo sul loro sito… perchè la maggior parte si sono trovate benissimo con questa 🙂 puoi scegliere una taglia s se hai meno di 30 (io direi 25) anni, il flusso poco abbondante o non hai mai partorito, altrimenti una l se hai 30 anni, hai partorito o il flusso abbondante 🙂 cmq in rete trovi diverse tabelle comparative per tutte le coppette

    • non è un fattore di conoscere o non conoscere….io mi trovo bene con gli assorbenti, non mi danno fastidio e non ho mai avuto infezioni causate da assorbenti esterni anzi…ho avuto solo infezioni causate da quelli interni…io mi trovo bene così e non cambierò!

    • infatti gli assorbenti interni sono anti-igenici e possono portare alla TSS, la coppetta no! è in silicone medico, anallergica al 100%, si deve sterilizzare non solo la prima volta come è scritto erroneamente qui, ma ad ogni inizio ciclo e dura 15-20 anni… l'igene è fuori discussione

    • quando una dice che si trova bene con una cosa e che non la proverà mai è solo indice di chiusura mentale… mai precludersi niente nella vita 😉 in ogni caso non sai che ti perdi!!!

  6. e invece ci sono tantissime donne che la usano e che si trovano benissimo! è come non avere più il ciclo perchè non si ha più bisogno di assorbenti, mutande della nonna e via dicendo. non è assolutamente anti-igienico perchè ogni volta che si cambia basta lavarla e a fine e inizio ciclo va messa a bollire per sterilizzarla… anti-igienico è il sangue rappreso a contatto con l'aria che sta nell'assorbente 😉 anche io all'inizio ero schifata, ma basta documentarsi per capire che non c'è niente di schifoso, anzi, è un altro mondo!

    • scusami ma io,come ripeto, mi trovo bene con gli assorbenti normali…non mi danno allergie e non devo usare mutandoni della nonna…e poi,come già ripetuto,una cosa del gnere in mezzo alle gambe,fastidiosa come sono,mi darebbe fastidio.

    • Elisa, sull'igiene ti sbagli di grosso. E sulla comodità, fidati: soprattutto se fai sport, è la cosa migliore, io la uso in piscina, a pilates, a yoga, in bicicletta… è addirittura più comoda degli assorbenti interni, non si sente per nienete!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.