Con l’espressione tappo di cerume si fa riferimento ad una vera e propria è ostruzione dell’orecchio.

Essa è causata da un accumulo di cerume, presente appunto nella zona esterna del canale uditivo. Nel momento in cui si crea il tappo da cerume, diventa difficile rimuoverlo.

Solitamente, può formarsi per via di una scarsa igiene. Tuttavia, esso non è l’unico fattore scatenante, poiché bisogna prendere in considerazione una serie di condizioni.

Scopriamo di più!

Cerume tappo cause

Come vi abbiamo detto poco, le cause del tappo da cerume sono numerose.

La sua eccessiva produzione (nota anche come ipersecrezione ghiandolare) può essere generata da scarsa igiene, oppure:

  • Età
  • Psoriasi
  • Dermatite seborroica
  • Patologie dell’orecchio

Per quanto riguarda il fattore età, il tappo di cerume sembrerebbe più frequente tra gli anziani e i neonati. I primi, producono un cerume secco, che tende ad incastonarsi tra le pareti dell’orecchio, rendendo difficile la fuoriuscita. Il disagio potrebbe inoltre aumentare se dovessero portare un apparecchio acustico.

Nel caso dei bambini invece, quando hanno pochi mesi di vita producono molto cerume. Allo stesso tempo, hanno delle orecchie molto piccole che rendono difficile una corretta pulizia della zona.

Riguardo le patologie dell’orecchio, solitamente si parla di otite oppure altri tipi di infiammazione, a volte correlati a raffreddore, influenza o altro.

Inoltre, il tappo di cerume potrebbe subentrare quando si rivela un’alta quantità di acqua all’interno del condotto uditivo. Quando le due componenti entrano in contatto, si crea un vero e proprio ostacolo.

Infine, anche una scorretta pulizia influisce notevolmente. Vi sembrerà assurdo ma effettuare la procedura con i classici cotton-fioc potrebbe rendere il cerume compatto. Ciò significa che invece di essere raccolto, viene spinto ulteriormente verso l’interno.

In rari casi, tale atteggiamento potrebbe causare seri problemi ai timpani.

Cerume tappo sintomi

A questo punto ci si chiede: quali sono i sintomi del tappo di cerume?

Non sempre si percepisce ma quando la situazione inizia a degenerare, dà vita ad alcuni disagi, come:

  • Forte dolore all’orecchio
  • La sensazione di orecchio pieno
  • Continua percezione di perdita d’equilibrio (e vertigini)
  • La riduzione della capacità uditiva (ipoacusia)
  • Strani ronzii alle orecchie (noti come acufene)
  • Il rimbombo della propria voce, ossia l’autofonia

E tanto altro ancora…

Cerume tappo rimedi

Nel caso in cui si dovesse essere soggetti al tappo di cerume, quali sono i possibili rimedi?

Per fortuna, si ha modo di scegliere tra diverse tecniche, come ad esempio:

  • Le gocce
  • Il lavaggio
  • La curetta (apposito strumento medico)
  • L’asportazione

Cerume tappo gocce

Quasi sempre il cerume si può rimuovere attraverso degli addolcitori, comunemente noti come gocce.

In commercio se ne trovano di varie tipologie, specialmente dal punto di vista della formulazione. Ad esempio, ci sono le gocce a base di perossido di idrogeno, con urea, glicerina, olio minerale e così via.

Le loro modalità di utilizzo possono variare a seconda del caso specifico. Mediamente, si consiglia di applicarle un paio di volte al giorno, per una settimana. Ma ci teniamo a ribadire che si tratta di una regola del tutto variabile.

Riguardo le modalità d’uso, la procedura standard è la seguente:

  • Tenere la testa inclinata, con l’orecchio di cerume verso l’alto
  • Applicare le gocce
  • Restare fermi per qualche minuto
  • Rimuovere il tutto, sciacquando con acqua tiepida in maniera delicata

Cerume tappo lavaggio

Il lavaggio (detto anche irrigazione) per il tappo di cerume, consiste nell’applicazione di un getto d’acqua nel canale uditivo.

Tale procedimento avviene tramite una siringa e l’aiuto di un po’ d’olio. Si tratta di un passaggio fondamentale, che consente al cerume di ammorbidirsi per bene.

Anche qui, bisognerà inclinare la testa, così da facilitare la sua fuoriuscita. Se non dovesse funzionare al primo tentativo, potete riprovare fin quando non otterrete il risultato sperato.

Ovviamente, il lavaggio va effettuato delicatamente. In alternativa all’acqua, potrete utilizzare alcune soluzioni, contenenti il bicarbonato di sodio o l’aceto.

Cerume tappo aspirazione

Tra i vari metodi di rimozione cerume, troviamo l’aspirazione.

Chiaramente, si tratta di una tecnica che non va effettuata in maniera autonoma. Pertanto, bisognerà rivolgersi a delle figure esperte nel settore.

Tuttavia, l’aspirazione del tappo di cerume si basa sull’utilizzo di una cannula. Essa, è a sua volta collegata ad un sistema di aspirazione.

Cerume tappo: miglior prodotto

Nella maggior parte dei casi, il tappo da cerume è un problema facilmente risolvibile.

Pertanto, quasi sempre basta l’applicazione di gocce specifiche. In commercio, se ne trovano di diverse tipologie (in termini di formulazione), sia nei negozi fisici che sul web.

Ad esempio, su Amazon ci sono diversi prodotti a riguardo. Dando un’occhiata alle recensioni, i migliori sembrano essere i seguenti:

Gocce Otosan

Le Gocce Auricolari Naturali Otosan aiutano ad eliminare il cerume in eccesso, leniscono gli arrossamenti e le irritazioni, igienizzano il condotto uditivo ed alleviano la secchezza cutanea.

Sono realizzate esclusivamente con ingredienti di origine vegetale e Bio. In particolare contengono:

  • Olio di Mandorle dolci,
  • Oli di Ribes nero,
  • Olio di Borragine da coltivazione biologica,
  • Olio essenziale di origine biologica di Chiodi di garofano,
  • Propoli,
  • Olio essenziale di origine biologica di Geranio e Ginepro
  • Estratto di Camomilla (Bisabololo),
  • Olio essenziale di origine biologica di Cajeput,
  • Vitamina E.

Le Gocce Auricolari Naturali Otosan sono prive di conservanti e di coloranti sintetici e ricche di componenti di origine vegetale, possono essere usate da tutti, compresi portatori di protesi acustiche, anche per uso prolungato.

Medi Grade Olive Oil Eardrops

Le gocce di Medi Grade, sono studiate appositamente per la salute delle orecchie.

Riguardo le modalità d’utilizzo (come riportato da Amazon), basta utilizzare il conta gocce a pipetta.

L’utilizzo dell’olio riduce il bisogno di usare coni orecchie o altri dispositivi. In questo modo, il tappo che si è formato si ammorbidirà e uscirà naturalmente.

Inoltre, Il pulitore orecchie Medi Grade è stato certificato a livello medico per l’utilizzo in Europa. È 100% puro e filtrato 3 volte, il che lo rende altamente efficace nell’ammorbidire il tappo orecchio e stappare i canali uditivi bloccati.

Il sistema di pulizia orecchie cerume darà sollievo al mal di orecchio, alle orecchie tappate e alla perdita di udito. Vi basta ripetere il trattamento mattina e sera per 7 giorni. È veloce e super facile!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.