CONDIVIDI

Decisamente avventurosa e stravagante la proposta fatta dal  miliardario imprenditore e astronauta americano Dennis Tito. Si tratta di un viaggio tra un uomo e una donna verso Marte, da effettuare nel 2018.

Ovvero niente sbarco , niente permanenza, solo un giro e poi si torna a casa, per un totale di 501 giorni nello spazio.

Selezionando una coppia affiatata, rimane  da risolvere però il problema delle radiazioni,  del rischio che comportano per la salute e per la vita stessa dei primi esploratori interplanetari.

Nel  viaggio, infatti,  saranno esposti alle radiazioni cosmiche dovute  ai raggi cosmici galattici e agli eventi di particelle solari.

La NASA studia da tempo il problema ed ha sviluppato un metodo per stimare il rischio di contrarre il cancro a causa delle radiazioni nello spazio.

Tenendo sempre presente il fatto che il 90% degli astronauti è non fumatore, dunque  la loro propensione a sviluppare un tumore  diminuisce.

Il rischio quindi  per i non fumatori si riduce di più del 20% rispetto ai fumatori.

Riassumendo, solo  scegliendo adeguatamente delle tipologie di persone e il periodo della missione (durante un massimo solare) si potrebbe pensare ad un viaggio analogo a quello proposto da Tito.

marte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.