CONDIVIDI

Cattivo odore intimo e flora batterica vaginale

Il cattivo odore intimo rientra tra le “malattie imbarazzanti” di cui parla il servizio Real Time.

In questo servizio l’argomento riguarda la 19enne Charlotte Lund che ha un problema delicato di cui non è mai riuscita a parlare.
“Sto molto attenta a non stare troppo vicina alle altre persone.Mi sento puzzare in continuazione, nessuno ha mai fatto commenti ma io avverto un odore molto forte e penso sempre che gli altri vogliano allontanarsi. Vorrei tornare alla normalità”
Ha delle continue perdite vaginali e la cosa non risulta normale.

Da 5 anni riscontro il problema (parti intime maleodoranti e prurito).

Nonostante si lavi dopo circa mezz’ora dopo  ritorna la puzza.
La dottoressa  inserisce lo speculum nella vagina per prelevare un campione e analizzarlo in laboratorio.
Il campione verrà analizzato per notare anomalie e fermentazioni (cellule sospette).

cattivo odore vaginale

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.