Sono molti i luoghi che, anche dopo un grande sviluppo, hanno avuto un tale declino da essere completamente abbandonati in seguito.

Uno di questi è la Fortezza o scoglio di Rovigliano, in provincia di Napoli.

Questo scoglio è chiamato anche Petra Herculis, in onore di Ercole.

Come molti luoghi spettacolari, è accompagnato da una leggenda.

Si racconta, infatti, che Ercole, tornato da una delle sue fatiche, staccò la sommità del monte Faito e la gettò in mare, creando così questo isolotto.

Questa piccola isoletta ha avuto molti usi a cominciare dall’epoca Romana. Nel VI secolo era impiegato come un’abitazione privata, poi, divenne quella di alcune donne dedite alla vita monastica.

Successivamente trasformato in monastero e chiesa, acquisì, infine, il ruolo di fortezza costruita come mezzo di difesa su cui ancora oggi svetta una torre.

Su questo scoglio venne costruito un ristorante che, però, non durò molto e, dopo poco tempo, decisero di chiuderlo. Attualmente versa in stato di totale abbandono, consumato dalla furia del mare.

Fortezza-di-Rovigliano--2-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.