Quali sono le “case di lusso”?

Non sempre una casa definita “di lusso” rientra veramente in questa categoria. Ma quali sono le caratteristiche che definiscono una casa di lusso?

Casa di lusso caratteristiche

Prima di tutto si definiscono tali quelle che sono costruite in aree definite di lusso, come le ville o le aree destinate a parco privato, oppure un’area superiore a 3.000 mq., escluse le zone agricole, su cui è costruita una villa unifamiliare. Un’altra caratteristicha che può definire come di lusso un’abitazione e la presenza di una piscina (di almeno 80 mq), oppure campi da tennis con una superficie non inferiore a 650 mq.

Casa di lusso in palazzi

Ovviamente tra le case di lusso non ci sono solo le ville ma anche appartamenti ubicati in palazzi con una cubatura superiore a 2000 mc, oppure appartamenti con superficie superiore a 240 mq (esclusi sempre box, garage, posti auto, terrazzi balconi e cantine).

Sono inoltre definite “di lusso” le case che hanno almeno quattro di queste caratteristiche:

  • superficie dell’appartamento complessiva superiore a 160 mq (esclusi terrazzi, balconi, cantine, soffitte, scale, box e posti auto)
  • i terrazzi hanno una superficie di oltre 65 mq.
  • è presente più di un ascensore per ogni scala.
  • le scale di servizio non sono prescritte da leggi, regolamenti o imposte da necessità di prevenzioni di infortuni od incendi.

Anche la presenza di montacarichi può contribuire a definire un’abitazione di lusso. Esso deve presentare alcune caratteristiche, come quando sono a servizio di meno di 4 piani e con le pareti rivestite di materiali pregiati per un’altezza superiore a 170 cm.

Case di lusso prezzi

I costi variano, ovviamente, a seconda dell’abitazione e di quante caratteristiche possiede tra quelle elencate in precedenza: se ne possono trovare sotto il milione di euro ma anche ben al di sopra di tale cifra. L’appartamento recentemente acquistato da Cristiano Ronaldo, ad esempio, è stato pagato ben 12 milioni.

Le case più belle delle star

Se avete voglia di rifarvi gli occhi e di sognare un po’, vi consiglio di sfogliare questa gallery: sono presenti alcune delle più belle residenze dei vip americani. Stile classico o moderno, immerse nel verde o in prossimità della spiaggia, castelli o attici a cinque stelle a New York.

Ogni star ha i suoi gusti: da Leonardo Di Caprio a Jennifer Aniston, passando per Jon Bon Jovi, Kim Kardashian e Kanye West, Orlando Bloom, Justin Bieber, Angelina Jolie e Brad Pitt, Jared Leto, Beyonce.

Nella villa della cantante è possibile trovare persino una pista da skateboard e un bowling, una sala da pranzo da fare invidia a quella della Casa Bianca, piscina e giardino di straordinaria bellezza.

Quella di John Travolta ha anche un campo da tennis, così come quella che Madonna utilizza per le vacanze.

Nicole Kidman ha invece un attico. La residenza di John Travolta ha persino una pista di decollo, essendo un grande appassionato di aerei.

Tra le più chic troviamo quella di Eddie Murphy: si trova a Sacramento e, non a caso, è stata battezzata ‘il gioiello di Los Lagos’. È composta dalla struttura principale di 12.600 mq e da una guest house: l’intera residenza può ospitare circa mille persone.

Kim Kardashian e Kanye West possiedono una tenuta a due piani in stile mediterraneo e situata nel cuore di Bel Air.

Rihanna è solita acquistare residenze importanti: tra le sue proprietà ci sono una villa di lusso del valore di 12 milioni di dollari situata a Los Angeles, un’altra a Beverly Hills e una nella sua terra natia.

Le fa concorrenza Katy Perry, anche lei amante delle belle case: tra le sue new entry c’è la dimora che sorge sulle colline di Hollywood, lungo la celebre Mulholland Drive. La casa può vantare un parco panoramico e una maxy piscina, peculiarità comune a molte abitazioni dei divi americani.

Cristiano Ronaldo: loft a Manhattan da 16 milioni

onaldo acquista un mega appartamento a New York

Numeri da capogiro non solo in campo. Cristiano Ronaldo, stella del Real Madrid, ha acquistato un loft al costo di 16,6 milioni di euro ubicato nella Trump Tower, uno dei palazzi più lussuosi di New York, al centro della Fifth Avenue.

233 metri quadri di lusso estremo, con una vista a 360° su Manhattan. Solo uno sfizio o c’è qualcosa di più sotto? L’acquisto di questo regale appartamento ha messo in allarme la dirigenza madrilena e i tifosi, avanzando in loro il sospetto che l’ex esterno di Sporting Lisbona e Manchester United voglia emigrare in MLS (Major League Soccer), il campionato Usa che da anni sta attirando grandi campioni del calcio europeo, come Frank Lampard, David Villa e Andrea Pirlo. Il contratto che lega Ronaldo al Real scade a giugno 2018 e pare sempre meno probabile un suo rinnovo.

New York City e New York Red Bulls sembrano le società maggiormente interessate a ingaggiare il campione portoghese, ma voci americane parlano anche di un interessamento da parte dei Los Angeles Galaxy, club statunitense in cui ha militato anche David Beckham.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.