Sono ormai trascorsi più di 15 anni dalla morte di Alberto Castagna.

Il noto conduttore televisivo, scomparve tragicamente a soli 59 anni per via di un’emorragia interna.

Di questo fatto se ne è parlato proprio negli ultimi giorni, al programma “Live: Non è la D’Urso”. La simpatica Barbara, ha voluto fare un omaggio all’ex presentatore di Stranamore, collegandosi in diretta con sua figlia, Carolina Castagna.

Pensate che la ragazza aveva soltanto 13 anni quando morì suo padre e fu per lei un dolore immenso, un vuoto del tutto incolmabile. Ma cosa sappiamo della figlia di Alberto Castagna?

Scopriamo qualcosa in più della sua vita!

Chi è

Carolina Castagna è nata nel 1992 in seguito all’unione tra il conduttore e la dermatologa Pucci Romano.

Nonostante avesse buone chance per intraprendere la strada del successo, la Castagna ha preferito rimanere nell’anonimato e seguire un percorso di studi in Albania. Infatti, è laureata in medicina ed attualmente abita e lavora a Roma.

Pertanto, la sua vita non è stata dettata da alcun tipo di esperienze televisive.

A livello di curiosità, Carolina ama gli animali, viaggiare per il mondo e condurre una vita semplice, circondata dai suoi affetti più cari. Tra questi, c’è anche Francesca Rettondini, ex compagna di Alberto che le è stata accanto in un momento davvero così delicato.

Tra l’altro, come testimoniano alcune foto sul web, la nota attrice fu presente anche durante la cerimonia della sua proclamazione di laurea.

Insomma, tra le due donne è nato un rapporto davvero speciale, anche grazie al dolore che le ha rese molto unite.

Carolina Castagna vita privata

A questo punto ci si chiede: cosa sappiamo della vita privata di Carolina Castagna?

La figlia di Alberto, risulta essere molto riservata. Tanto che su Instagram è possibile sbirciare giusto qualche foto legata alla sua vita quotidiana ma niente di più.

Di conseguenza, è difficile dire con esattezza se sia single o fidanzata. A tal proposito, si avrebbe qualche sospetto ma gli scatti in questione risalgono a più di un anno fa.

Da ciò possiamo ben intuire che Carolina sia una ragazza che ama stare lontano dai riflettori e da tutti i paparazzi sempre in agguato.

Ricordo di Alberto Castagna

Durante la puntata di “Live: Non è la D’Urso”, Carolina Castagna ha voluto ricordare suo padre.

Non c’era bisogno che parlasse più di tanto perché i suoi occhi esprimevano esattamente tutto l’amore che provava (e che tutt’ora sente) nei confronti di Alberto.

A prescindere dalle sue doti di bravo papà, era impossibile non stimarlo.

Infatti, molti di voi si ricorderanno di Castagna durante gli anni 90, periodo in cui conduceva l’amatissimo programma “Stranamore”.

Qui, molte coppie partecipavano a seguito di una rottura e cercavano di ricongiungersi, attraverso delle dichiarazioni che venivano fatte attraverso un video messaggio, trasmesso nel famoso furgoncino bianco.

Tuttavia, la scomparsa di Alberto non è stata propriamente inaspettata. Già nel 1998, quando aveva poco più di 40 anni, egli iniziò a star male a seguito di complicazioni ad un intervento chirurgico.

Da quel momento, si allontanò dalla tv e si scoprì che ebbe un doppio aneurisma all’aorta. Sebbene negli anni successivi, comparì nuovamente per qualche puntata televisiva, le condizioni di salute peggiorarono.

Così, il primo marzo del 2005, Paolo Bonolis ed Antonella Clerici annunciarono la sua scomparsa, durante la puntata del festival di Sanremo. La notizia lasciò tutti senza parole e si notò la commozione dei due conduttori, dinanzi a tale perdita.

Negli anni successivi, venne riproposta la trasmissione Stranamore ma l’entusiasmo non era certamente quello di un tempo.

Insomma, Alberto Castagna è stato un volto della televisione importantissimo ed è Carolina stessa a ricordarlo, che guardandola bene, somiglia tantissimo al suo dolce papà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.