Si parla di capoparto quando compare il ciclo mestruale a 30-40 giorni dalla nascita del bambino.

Se avete partorito e notate che dopo un mese vi ritorna il ciclo, non preoccupatevi : è normale.

In realtà il capoparto , per le donne che allattano, può arrivare anche dopo 6/7 mesi dal parto (in concomitanza con lo svezzamento) ed anche questa situazione è assolutamente fisiologica.

Non preoccupatevi dunque, amiche, se non avrete le mestruazioni per tanto tempo! Non sarete fertili (di norma ma non è sempre vero) e potrete lasciarvi andare liberamente con il vostro lui.

Quali sono le caratteristiche quindi del primo ciclo dopo il parto? Vediamo di saperne di più:

Capoparto come si presenta

Il primo ciclo risulta abbondante e più lungo (circa 9 giorni) e le donne, che prima della gravidanza soffrivano di mestruazioni irregolari e dolorose, dopo il parto, noteranno una regolarizzazione del ciclo ed una riduzione del dolore.

Il motivo è ben presto spiegato: Dopo che l’ovaio è stato a riposo per tanti mesi, si attiva una produzione ormonale più regolare ed in seguito al parto la contrattilità dell’utero è minore con conseguente minor produzione di prostaglandine.

Nel caso sentiate dolore e state ancora allattando vi consiglio un rimedio naturale contro i dolori mestruali ovvero la tintura di calendula.

Tintura di calendula contro il dolore mestruale

Questa pianta officinale è rinomata soprattutto per le sue proprietà antispasmodiche, per la sua capacità di calmare il dolore e per la sua azione estrogenica.

-Regola il ciclo mestruale perché aumenta le mestruazioni scarse e diminuisce quelle abbondanti.
-Agisce come immunostimolante con azione antinfiammatoria locale
-Cura naturale della pelle, svolge un’azione anti-rossore, anti-acne
-Proprietà lenitive e cicatrizzanti
E’ possibile comprare la tintura madre di calendula in erboristeria o nelle botteghe specializzate nella vendita di prodotti omeopatici.

Si consiglia l’assunzione di 60 gocce al giorno durante tutto il ciclo mestruale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.