Home Natale e Capodanno Capanne presepe: come realizzarle in casa

Capanne presepe: come realizzarle in casa

Ecco come realizzare in casa la capanna per il presepe.

8221
0
CONDIVIDI

Capanna del presepe

La capanna per il presepe costa pochi euro ma realizzarla con le proprie mani è tutta un’altra cosa! Se vi piacciono i lavoretti creativi e ancor di più coinvolgere i bimbi in queste attività manuali, il Natale è l’occasione giusta (anche per quanto riguarda i regali). Una capanna fatta in casa, infatti, può trasformarsi anche in un regalo originale, pronta per gli anni a venire.

La capanna può essere realizzata con diversi materiali, come il sughero e il legno, oppure scegliendo soluzioni alternative “di riciclo”, come le mollette che siamo soliti utilizzare per stendere il bucato, pezzi di cartoncino, legnetti. Anche il polistirolo può essere lavorato per creare la capanna e il resto del presepe.

Capanna del presepe fai da te

Realizzare la capanna è davvero molto semplice, fattibile anche per chi non è un esperto. Se decidete di utilizzare il sughero non dovrete far altro che prenderne due pezzi e sistemarli a forma di triangolo, attaccandoli su una base di legno. La superficie interna ed esterna della capanna può essere cosparsa di muschio o di paglia, in modo da nascondere il sughero e dare un effetto più realistico.

Il medesimo metodo può essere seguito per realizzare la capanna con i rametti raccolti nel bosco o in giardino: sarà sufficiente incollarli l’uno sull’altro in modo da ottenere la forma desiderata. Se incontrate troppe difficoltà, potete fare lo scheletro della capanna con del cartoncino e poi incollarci sopra i rametti.

I rametti possono essere sostituiti con altri materiali, a seconda del tipo di capanna che volete realizzare, più o meno tradizionale.

Gallery

capanne presepe in sughero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.