CONDIVIDI

Dieta a basso indice glicemico.Tutto il pesce, grazie all’alto contenuto di acidi linoleici e linolenici, o acidi grassi insaturi, aiuta a ridurre il colesterolo nel sangue.
Infatti si consiglia di mangiare pesce 2-3 volte alla settimana.
I pesci più magri (grasso max 3%) sono: merluzzo , sogliola , orata , spigola , trota , rombo , polpo , calamari , seppie , cernia , mitili , gamberi.
I pesci semigrassi o grassi (grasso compreso tra 3% e 10%) sono: pesce spada , dentice , salmone , sarago , anguilla , tonno.
Ma oggi parliamo dei calamari.

Calamari proprietà benefiche


Il calamaro è un mollusco carnivoro della specie dei cefalopodi, di cui fanno parte anche il polpo, le seppie e i nautili.
I calamari costituiscono un alimento molto importante nella nostra alimentazione.
Da essi riceviamo numerose sostanze che contribuiscono a regolare il lavoro del tratto gastrointestinale, infatti, nella carne di questi molluschi si trova una grande quantità di sostanze superattive speciali che assumono il controllo della produzione dei succhi gastrici al processo digestivo.
Inoltre, se inseriamo regolarmente la carne di calamaro nella nostra rotazione alimentare, questa avrà un’azione stabilizzante del numero di colinesterasi nel sangue e nel fegato.
Mantenere a livelli normali il numero di questo enzima prodotto dal pancreas è importante per prevenire malattie epatiche.
Altre sostanze contenute nella carne di calamaro invece attuano un’azione protettiva per la formazione di calcoli nelle vescica e nella cistifellea.
Veniamo ora alla nostra ricetta 

Ricetta CALAMARI RIPIENI ALLA PROVENZALE

Ingredienti:
1kg calamari, 1kg pomodori, 150gr pancarrè, 150gr riso, 2 spicchi di aglio, un mazzetto di prezzemolo, , 1dl di latte, olio d’oliva, vino bianco, sale e pepe.

Preparazione:
1) Staccate la testa e i visceri ai calamari, poi togliere al lisca. Tagliate i tentacoli a livello degli occhi ed eliminate la parte restante della testa. Tagliate le pinne triangolari, poi togliete la pelle tirando verso l’alto (dopo aver passato le dita nel sale). Togliete il becco. Sciacquate con cura i calamari sotto l’acqua fredda e tagliateli a fettine sottili.

2) Lessate il ris. Ammollate il pane nel latte. Preparate una salsa verde tritando l’aglio e il prezzemolo e aggiungendo 5 cucchiai di olio.

3) Passate per qualche secondo i pomodori nell’acqua bollente e poi nell’acqua fredda. Pelateli e tagliateli a metà, schiacciandoli per eliminare i semi. Lasciateli sgocciolare per 1 ora nel colapasta, poi tagliateli a dadini.

4) Mescolate il riso al pane e alla salsa verde (tenendone da parte un pò). Salate e pepate, poi farcite i calamari con questo ripieno.

5) Fate rosolare i calamari nell’olio. Bagnate con un bicchiere di vino bianco, aggiungete i pomodori e un pò di acqua e lasciate sul fuoco per 15 minuti-

6) Disponete i calamari farciti sul piatto e condite con la salsa verde.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.