CONDIVIDI

Bricolage. In quest’articolo vedremo come recuperare  cassetti vecchi per trasformarli in un complemento d’arredo multitasking.

Possiamo utilizzare cassetti presi da mobili antichi, li troveremo anche nei mercatini dell’usato a basso prezzo. Guardando il cassetto da un altro punto di vista e scopriremo di avere una capiente mensola.

Se è molto rovinato con  un pezzo di carta vetrata  strofiniamo la superficie fino a renderla liscia e senza schegge. Inoltre possiamo ridipingerlo con il colore che preferiamo.

Poi fissiamo  il cassetto-mensola multitasking in sala da pranzo o nel nostro studio. Recuperando cassetti di dimensioni diverse possiamo appenderli lasciando tra ognuno distanze irregolari e utilizzarli per riporre bicchieri da vino, piatti, tazzine da caffè in un altro, o libri e cd.

Se vogliamo un appendiabiti originale, utilizziamo invece  un cassetto più grande, una volta verniciato lo andiamo a fissare al muro con viti e trapano.  Riciclando  vecchie maniglie delle porte e pezzi di attaccapanni possiamo fissarle all’interno del cassetto multitasking e utilizzarle per appendere sciarpe e borse. L’effetto vintage sarà garantito.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.