CONDIVIDI

L’ultimo capitolo della saga di Twilight, “Breaking Dawn – Parte II” , si è aggiudicato ben sette statuette su undici nomination, peccato che però non stiamo parlando dei prestigiosi Oscar, bensì del loro alter ego: i Razzie Awards (Oro Raspberry Awards), giunti ormai alla 33esima edizione.

Il quinto episodio ha collezionato ben sette “pernacchie”, tra cui peggior film, peggior cast, peggior attore non protagonista (Taylor Lautner), peggior coppia sullo schermo, peggior regista (Bill Condon) e peggior sequel. Non solo, Kristen Stewart è riuscita ad aggiudicarsi il premio di peggior attrice anche per un altro film, “Biancaneve e il cacciatore”.

Ecco la lista completa con i vari riconoscimenti:

Peggior film

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte II

Peggior attore

Adam Sandler – Indovina perché ti odio (That’s My Boy)

Peggior attrice

Kristen Stewart – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II/Biancaneve e il cacciatore

Peggior attore non protagonista

Taylor Lautner – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II

Peggior attrice non protagonista

RihannaBattleship

Peggior regista

Bill Condon – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II

Peggiore sceneggiatura

Indovina perché ti odio (That’s My Boy) – scritto da David Caspe

Peggior coppia sullo schermo

Mackenzie Foy e Taylor Lautner – The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II

Peggior prequel, remake, rip-off o sequel

The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II

Peggior cast corale

The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II

The-Twilight-Saga-Breaking-Dawn-Parte-2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.