Angela pubblica su fb le foto delle botte

Ennesimo caso di violenza sulle donne. La protagonista di questa storia è Angela Brower, una donna di 37 anni che ha deciso di denunciare su facebook le violenze subite per mano del suo compagno.

“Questo è amore?”: è con questa didascalia che Angela ha pubblicato sul social network le foto del suo viso tumefatto. Giorno dopo giorno ha condiviso gli scatti dei suoi lividi, segni innegabili di quelle botte: il suo obbiettivo è quello di spronare le donne vittime di violenze a denunciare quanto subito.

La donna ha raccontato di aver sopportato per mesi i pugni e i calci del compagno, per poi trovare finalmente il coraggio di reagire e cacciarlo di casa. Ma lui non si è arreso ed è ritornato per picchiarla ancora. Quando l’uomo si è fermato, lei è riuscita a mettersi in salvo, si è recata in ospedale e ha denunciato l’ex compagno alle autorità.

L’uomo dovrà rispondere dell’accusa di aggressione aggravata e sarà chiamato al pagamento di una multa di 20 mila dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.