CONDIVIDI

Cosa mettere dentro la borsa del cambio

Quando le mamme escono di casa con li loro bambino, sia che si tratti di spostamenti brevi o lunghi, è importante che portino con loro la borsa con il cambio e tutto l’occorrente per il piccolo, in modo tale che possano effettuare il cambio di pannolino senza nessun problema.

Quali oggetti e prodotti devono essere presenti nella borsa? Quali caratteristiche deve avere la sacca?

Il bambino, onde evitare che la sua delicatissima pelle si irriti, deve essere cambiato con una certa frequenza e con cura, quindi è necessario che nella borsa ci sia tutto ciò di cui la mamma ha bisogno per curare l’igiene del suo cucciolo d’uomo.

Facciamo un piccolo e chiaro elenco così da essere certi di non dimenticare nulla. Non devono ovviamente mancare i pannolini (il numero dipende dal tempo in cui starete fuori casa), poi teli igienici mono uso o asciugamani di lino, salviette umidificate, crema protettiva, un cambio completo (dal body ai calzini).

Oltre all’occorrente per il cambio, è importante che la sacca contenga anche un bavaglino, biberon con acqua (ancora più importante in queste giornate calde), il ciuccio, il giochino preferito del bambino, fazzolettini di carta.

Guardando tutto ciò che serve, va da sé che la caratteristica che la borsa deve assolutamente avere è la capienza, non sceglietela solo in base ai vostri gusti, non badate esclusivamente al colore o alla forma, accertatevi che sia resistente e in grado di contenere tutto ciò che dovrete portarvi appresso quando uscirete con il vostro pargolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.