Quattro bambini morti in pochi giorni

Continua a salire il numero dei bambini deceduti dopo essere stati investiti. Ieri pomeriggio è morto un bimbo di due anni a Tintoria di Minerbio, nel bolognese.

Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, il piccolo, nato in Italia da famiglia di origini marocchine, si trovava insieme alla mamma nei pressi della fermata dell’autobus quando si è improvvisamente allontanato da lei e ha cercato di attraversare la carreggiata.

Il conducente dell’auto, un operaio di 26 anni residente a Baricella, è riuscito a scansarlo con la parte anteriore del veicolo ma non ha potuto fare niente per evitare l’impatto con quella posteriore. Il piccolo è morto durante il trasporto in ospedale.

Negativo l’alcol test effettuato sul guidatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.