Se sei una mamma disperata, questo articolo fa al caso tuo.

I bambini spesso non vogliono dormire o si svegliano più volte durante la notte. Le notti insonni sono tantissime durante i primi 3 anni di vita del bambino e le mamme spesso hanno crisi nervose perchè non riescono a trovare la giusta soluzione per acquietarlo.

Cosa fare dunque? Molte mamme provano a dare al proprio bimbo la camomilla nel biberon ma non sempre la stessa, con questa modalità ha efficacia. Il metodo giusto sembra proprio quello di immergerlo nella camomilla. Si, avete letto bene.

Camomilla bambini

La camomilla è una delle piante medicinali più antiche, è utilizzata come rimedio naturale per diverse malattie, oltre ad essere un noto composto floreale. Bagno lenitivo di camomilla per bambini: Materiale: acqua bollita e 1 bustina di camomilla. Modo di fare: versare nella vasca l’acqua insieme al bustina, aggiungere un pò di acqua fredda per il bagno, togliere la bustina e buttarla nella spazzatura. Fatto questo, fai il bagno al bambino normalmente e mettigli un indumento chiaro.Vale sottolineare che questo è un bagno per rilassarsi e dormire meglio, non è necessario dare al bambino la camomilla da bere.Serve solo l’aroma e il bagno aiuteranno il bambino a riposare.

Come fare addormentare un bambino

Una volta fatto il bagnetto alla camomilla, dedicategli del tempo. Mettetevi sul letto e raccontategli una favola dall’epilogo felice. Le coccole ed il silenzio dell’ambiente renderanno il suo animo quieto e si lascerà abbandonare tra le braccia di morfeto. Non dategli dolci di nessun genere prima di addormentarsi perchè gli zuccheri, come è noto, hanno un effetto eccitante. Se ha paura del buio permettetegli di avere una lucina accesa così che lui stesso si sentirà più tranquillo.

Massaggi alle gambe e alle tempie

I bambini solitamente amano il contatto della madre e spesso i massaggini ai piedini, gambe e tempie sono la soluzione per farlo addormentare prima. Con le dita, dolcemente massaggiate le tempie del vostro piccolo con un movimento rotatorio. Fatelo per 5 minuti per poi passare a bambe e piedini. Potete, nel mentre, cantargli una ninna nanna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.