CONDIVIDI

Come fare il balsamo labbra in casa

Con l’arrivo della stagione invernale le nostre labbra hanno bisogno più che mai di essere costantemente idratate, in modo tale da evitare quelle antiestetiche screpolature che donano un bruttissimo effetto a rossetti e gloss.

I vari burrocacao che troviamo in commercio contengono però ingredienti che invece di proteggere e mantenere in salute le nostre labbra, le aggrediscono, peggiorando così la situazione. Fortunatamente realizzare un balsamo per le labbra in casa è davvero semplicissimo. Vi occorreranno pochissimi ingredienti.

Tra le varie tipologie di balsamo che potete fare con le vostre mani, quello al miele è sicuramente il più indicato in questo periodo, è infatti antisettico, idratante ed emolliente, ideale per cicatrizzare le piccole ferite che si possono creare sulle labbra a causa del freddo.

Avrete bisogno di: 7 cucchiaini di olio di mandorle dolci, 2 cucchiaini di cera d’api (reperibile in farmacia, nei negozi di alimenti naturali e biologici o presso gli apicoltori) e 1 cucchiaino di miele liquido delicato.

Scaldate a bagnomaria l’olio e la cera d’api, fino a quando questa non si sarà sciolta del tutto. Togliete poi dal fuoco e incorporate il miele. Mescolate fino a quando il composto non si sarà raffreddato quasi del tutto e trasferitelo in un contenitore che potrete comodamente portare sempre con voi.

La ricetta può essere arricchita aggiungendo le fragole e il burro di Karitè. Frullate 4 fragole, filtrate la crema con un colino e aggiungetela al composto che state scaldando a bagnomaria, unite un cucchiaio di burro di Karitè e mescolate.

Le fragole possono essere sostituite con altri frutti, come lampone, more, mandarino, a seconda dei gusti personali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.