CONDIVIDI

Se siete alla ricerca di consigli utili ringiovanire la pelle , in particolare quella del viso, siete nel posto giusto. In questo articolo vi presenteremo una maschera antirughe fatta in casa che si prepara in pochissimo tempo e alcuni consigli per mantenere una pelle giovane e quindi non sembrare “vecchie”

Maschera antirughe della nonna

Se vuoi avere una pelle giovane, ecco una maschera fai da te come quella che facevano le nostre nonne. È infatti possibile realizzare una tra le migliori creme antirughe naturale al 100% efficace ed economica. Gli ingredienti variano a seconda delle ricette ma sono tutti facilmente reperibili.

Prendete un cucchiaio di miele e amalgamatelo con un tuorlo, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e 2 di yogurt bianco intero. Lavorate fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Applicate sul viso e lasciate agire per 30 minuti, poi risciacquate con acqua tiepida. Questo trattamento deve essere ripetuto almeno due volte alla settimana.

2 cucchiai di yogurt e una patata lessa: ecco a voi un’altra maschera facilissima da realizzare! Il procedimento da seguire è lo stesso descritto in precedenza. Potete aggiungere anche qualche goccia di olio extravergine d’oliva.

Uovo, miele e mela sono altri ingredienti che potete utilizzare per preparare un altro composto antirughe. Amalgamate la polpa di una mela con un cucchiaio di miele e un tuorlo, poi applicate sul viso, lasciate agire per 15 minuti e risciacquate.

La frutta risulta essere un potente alleato contro i segni dell’età, potete quindi usare della semplice banana frullata. Dovrete solamente applicarla sul viso e lasciarla per 15 minuti. La banana può essere sostituita con due pesche, sempre frullate e amalgamate con un cucchiaino di succo di limone. Anche la pera può risultare molto utile allo scopo: frullatela insieme a un po’ di panna fresca. Il tempo di posa è di 20 minuti.

Non possiamo dimenticarci dei benefici delle carote: frullate 100 g di carote e aggiungete un cucchiaio di olio di mandorle. Lavorate e applicate il composto sul viso.

Come evitare di sembrare più vecchie

Spesso non è questione di età anagrafica, esistono infatti una serie di comportamenti errati che ci fanno sembrare più vecchie di quello che siamo in realtà. Si tratta di errori piuttosto comuni, ma correggerli non è assolutamente difficile. Per farlo, però, è necessario conoscerli, vediamo allora nel dettaglio quali sono e perché bisognerebbe evitarli.

Sopracciglia: la loro forma e spessore gioca un ruolo molto importante per l’armonia del viso e l’intensità dello sguardo. Non devono essere né troppo sottili né troppo folte. Le sopracciglia molto fini e rade, infatti, ricordano quelle delle donne anziane. Evitate quindi di sfoltirle troppo. Affidatevi a mani esperte che sappiano dare alle vostre sopracciglia la forma più adatta, in modo tale che successivamente sappiate dove e come intervenire, senza fare danni. In caso di errore poco prima di un appuntamento importante, ricorrete alle matite studiate apposta per le sopracciglia.

C bianchi: quando iniziano ad essere più di uno, tendono ad aumentare immediatamente l’età. Se non sono troppi e ritenete esagerati tingerli, potete usare l’hair mascara colorato, ovviamente, nella tonalità che più si avvicina al vostro colore naturale.

Pori dilatati: una pelle liscia e curata dona subito un effetto più giovane. Imperfezioni, come brufoli e pori dilatati, contribuiscano ad aumentare la nostra età. Curate scrupolosamente la pulizia del viso e utilizzate prodotti astringenti di qualità.

Il collo: quando si tratta d rughe è il viso ad attirare maggiormente la nostra attenzione, ma anche il collo non dovrebbe essere trascurato. Onde evitare un effetto invecchiato, applicate prodotti specifici anche in quella zona.

Rughe naso-labiali: vari fattori, come cosmetici non adatti, dimagrimento rapido, eccessiva esposizione al sole, lampade, possono far perdere elasticità a quella porzione di pelle situata tra il naso e l’angolo della bocca, dando origine a brutte rughette. Prevenite la loro comparsa prendendo le giuste precauzioni e utilizzando dei buoni prodotti antirughe.

Liscio: i capelli lisci sono sicuramente molto eleganti, ma non adatti se si ha un viso stanco, in quanto contribuiscono a intensificare l’espressione affaticata. Meglio optare per il mosso o per un raccolto alto.

Zampe di gallina: se le avete, fate molta attenzione con il fondotinta. Va bene spalmarlo nel contorno occhi, ma non esagerate: il prodotto in eccesso tenderà a infilarsi nelle rughette per effetto dei movimenti del viso, evidenziando così la loro presenza.

Mani: mai trascurarle! Utilizzate quotidianamente creme contro le screpolature e le macchie, e non dimenticate di indossare sempre i guanti quando fa freddo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.