La Cassazione ha annullato l’assoluzione per Amanda Knox e Raffaele Sollecito nel processo per l’uccisione della studentessa inglese Meredith Kercher.

Il processo dunque è da rifare.

La corte suprema ha accolto il ricorso del Pg che ha chiesto l’annullamento della sentenza di secondo grado con cui erano stati assolti i due ex fidanzati «perché il fatto non sussiste».

Il nuovo processo d’appello per l’omicidio si celebrerà a Firenze.

“Sono delusa”: è quanto ha detto Amanda Knox al suo legale Carlo Dalla Vedova, che l’ha informata della decisione della Cassazione.

Amanda ha passato una notte insonne in attesa del verdetto della Suprema Corte.

Raffaele ed Amanda

6 COMMENTI

  1. E UN FALLIMENTO TOTALE SICUAMENTE ANCHE POLITICO LA GIUSTIZIA ITALIANA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI..PENSATE CHE LORO VENGANO IN ITALIA X IL VEDETTO UN CAZZO SONO A CASA LORO…E FINISCE COSI ANCORA GABBATI SIAMO SOLO DEI POVERI BABBEIIIII…A CREDERE ANCORA ALLA MAGISTRATURA…

  2. Si preoccupano della notte insonne che ha passato Amandaaaaaaa??????Ma chi se ne fregaaaaaaaa…avete mai pensato alle notti insonne che hanno passato e passeranno i familiari della vittima??RIDICOLI CERTI COMMENTI DEI GIORNALISTI….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.