Andrea Melchiorre, positivo al Covid: “Chi paga l’affitto extra della quarantena?”

L’ex volto di Uomini e Donne Andrea Melchiorre è positivo al Covid. Mentre trascorre la sua quarantena in Sardegna, in un “modico” appartamento con spiaggetta privata, lancia un dibattito sui costi degli affitti extra della quarantena.

A tal proposito, ha pubblicato diverse stories sul suo profilo Instagram chiedendo come funzioni una situazione del genere. Ecco alcune sue parole in merito:

Se una persona non è in grado di pagare al proprietario l’affitto extra del periodo della quarantena, come fa? Ci sono aiuti da parte dello Stato? Ci sono per caso dei rimborsi? Io penso che le spese debbano essere a carico dell’inquilino, anche se non è chiara la situazione”.

Tuttavia, questa sua ultima frase ha suscitato molte polemiche. Così, non molto dopo ha voluto chiarire il tutto, dicendo che si riferiva al suo caso. Ma una simile scusa non è stata sufficiente agli occhi di molti utenti. Infatti, una sua follower gli ha scritto “Se andate in Sardegna e non avete due lire al pizzo ca**i vostri”.

E lui subito replica: “La coppa per ignoranza e frivolezza la do a questa ragazza qui, davvero complimenti”.

La provocazione di Adriana Volpe

Da qualche giorno Andrea Melchiorre ha creato su Instagram la cartella in evidenza chiamata “Covid”. Qui ogni giorno racconta come sta vivendo la sua quarantena e cosa fa in totale solitudine.

Allo stesso tempo però, precisa che non sfrutta la situazione a livello mediatico:

 “Sfruttare l’onda mediatica di un contagio o di un tampone positivo per fare pubblicità, no. Sono contrario anch’io, fondamentalmente. Però l’influencer, quello che fa, è semplicemente raccontare la sua quotidianità. Almeno io parlo nel mio caso. Le storie le facevo sia prima che adesso”.

Dinanzi a tale affermazione Adriana Volpe non ci sta e risponde così:

 “Ne potete raccontare perché tutto sommato state bene e siete asintomatici, perché sennò voglio vedere se facevate gli stessi post o le stesse storie se vi trovavate in ospedale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.