CONDIVIDI

La notizia ha dello sconvolgente  e la riprendiamo  ad onor di cronaca . Le immagini del video sono forti e sono sconsigliate a chi è è facilmente suscettibile , ma non sono passate inosservate soprattutto alla polizia.

La notizia è stato riportata dal blog bitchyf.it che mostra anche integralmente foto e video dell’accaduto.

Su Bitchyf:

“Lo stesso ragazzo che la scorsa settimana aveva raccolto le prove che hanno portato alla sospensione di un parroco 50enne di Taranto, in questi giorni ha presentato alla polizia e a diversi giornali le prove che incastrano un altro prete, questa volta di Brescia.
Andrea B ha mostrato dei materiali inequivocabili, da conversazioni su Whatsapp e Skype, fino a diversi video e foto in cui si vede il sacerdote fare sesso e masturbarsi anche con un rosario.”

Noi non sappiamo se sia vero o meno, fatto sta che il ragazzo di nome Andrea riprende un prete che decide di fare sesso gay con un gigolò e mostra pochi giorni dopo tutto alla polizia

OVVIAMENTE NON PUBBLICHEREMO IL VIDEO sul nostro portale perchè ha davvero del blasfemo.

 

Il materiale di cui parliamo però lo trovate qui

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.