CONDIVIDI

Esiste una specie di galateo strategico tra amore e messaggistica istantanea.

Nel calderone dell’amore possiamo infilarci tutto: flirt destinati a diventare ‘qualcosa di più’, amicizie ‘molto strette’, frequentazioni appena sbocciate, rapporti consolidati da tempo, vecchie fiamme che tornano, eccetera, eccetera.

La comunicazione, nell’era della messaggistica istantanea (WhatsApp, Facebook Messenger, Skype e via chattando) è dannatamente veloce, facile, un’arma a doppio taglio: scrivere velocemente senza pensare abbastanza a ciò che scrivete, potrebbe farvi commettere grossi errori.

 

Galateo digitale: evitate, donne, evitate

Per esempio, tra amore e messaggistica istantanea passa un filo sottile fatto di un nanosecondo in cui, per una sola frase scritta male o dettata dall’istinto, lui potrebbe equivocare oppure montarsi la testa, annoiarsi, aver voglia di scappare alle isole Fiji pur di sfuggirvi.

Ognuno vive il rapporto amoroso con le sue regole ed i suoi intrighi del tutto personali, ma in genere le frasi da non scrivere a lui valgono per chiunque.

Care donne, evitate con cura di scrivere certe frasi a meno che il vostro uomo o ‘amico’ non sia un tipo speciale, fuori dagli schemi.

 

Amore e messaggistica istantanea: le frasi vietate

    • Non posso stare senza di te”: frase sdolcinata e carica di responsabilità, che può risultare ‘colla’ sia per un uomo appena conosciuto sia per la dolce metà;
    • NOI andremo in vacanza a Cuba… questo cielo stellato stasera è tutto per NOI… l’intesa che c’è tra NOI è rara…” e via anNOIando. Usate poco il NOI, allentate un po’ la corda, usate ‘tu’, usate ‘io’ rilassatevi e fatelo rilassare;
    • Basta, sparisco per sempre!”, annuncio melodrammatico che nella versione digitale perde completamente di significato, pathos e credibilità;
    • Tutto OK? Ieri mi sembravi un po’ strano…”, frase assillante e improduttiva: se lui è ‘strano’ questa frase potrebbe stranirlo ancora di più, se non lo è il tempo spazzerà via da sé ogni stranezza, quindi evitate il terzo grado anche per gli stati d’animo buono solo a creare ansie;
    • Sono stata così bene con te…”, la frase ovvia che non serve a nessuno, né alle donne che possono tradire una certa ansia di conferme né agli uomini sempre in preda all’ansia da prestazione.

    Altre frasi da evitare

    • Sei ancora vivo?” della serie ‘se ci sei batti un colpo’ mentre attendete che un flirt appena sbocciato vi richiami dopo un ‘silenzio stampa’ che dura da un giorno. Mossa sbagliata e inutile;
    • Sono incinta” oppure “Ho un ritardo”, una vera doccia fredda, una notizia che cambia la vita, ci coglie impreparati e che non si può categoricamente annunciare tramite messaggio;
    • Ci pensi tu a fare la spesa oggi?”, la spesa, l’incubo degli uomini, una vera mazzata nella variante digitale: code, carrelli, corsie, buste. Se poi glielo chiedete di sabato, rischiate una serata all’insegna della tensione;
    • Vai, vai e divertiti con i tuoi amici”, una vera e propria dichiarazione di guerra velata di vittimismo, buona solo a creare attriti;
    • Allora, io e te siamo una coppia o no?”, frase dettata da dubbi ed incertezze, sicuramente dalla tendenza di lui a non ufficializzare il rapporto, una domanda che è giusto fare di persona per ricevere una reazione immediata, mentre tramite messaggistica istantanea lui potrà anche non dare una risposta istantanea;
    • Dobbiamo parlare”, frase che dice niente e tutto per un uomo, preannuncia polemiche, paranoie, terzo grado, tutte cose per le quali lui è allergico.

 

E poi…

Frasi infelici a parte, amore e messaggistica istantanea hanno le loro regole quando si fondono insieme.

Regole come queste:

  • Non inviategli messaggi se siete sbronze (e soprattutto in compagnia di amiche) perché i fumi dell’alcol ispirano frasi e azioni distorte (dichiarazioni d’amore non gradite, messaggi carichi di risentimento, effusioni falsamente sexy e fuori luogo), di cui potreste pentirvi il giorno dopo;
  • Evitate di scrivere messaggi chilometrici, sono una scocciatura per chiunque, oggi più che mai il mondo digitale è amico della sintesi e la nostra capacità di attenzione/concentrazione si è ridotta: se volete essere sicure che abbia letto davvero il vostro messaggino, sintetizzate al massimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.